entra in LIUCMyLiucEnglish
Progetti

Gestione Transfrontaliera Del Trasporto Di Rifiuti Inerti E Degli Inerti Vergini Intermodale

Capoprogetto: Dallari Fabrizio
Durata: 2018 – 2021

 

Gli inerti rappresentano circa il 30% delle merci movimentate tra Svizzera e Italia, esclusivamente su gomma. Il progetto GeTRI mira a introdurre strumenti di conoscenza e programmazione nella gestione del trasporto degli inerti primari e secondari, ricorrendo all’integrazione funzionale del trasporto su gomma e ferro. Obiettivo è l’ottimizzazione della logistica e la riduzione di impatto – traffico, emissioni inquinanti (PM, NOx) e climalteranti (CO2) e rumore – dovuto al trasporto inerti e rifiuti inerti, con ricadute positive sul territorio anche in termini di competitività dell’area. Si pianificherà il miglioramento della gestione transfrontaliera del trasporto di inerti dal punto di vista logistico, operativo ed amministrativo, agendo in maniera coordinata su tutti gli stakeholder della filiera e lavorando in modo integrato su: accessi doganali, percorsi dei materiali e dei rifiuti, nuove tecnologie di monitoraggio. Il progetto permetterà inoltre di valorizzare l’impiego delle infrastrutture ferroviarie di collegamento. I principali destinatari del progetto saranno: enti di governo del territorio, aziende di trasporto di inerti vergini e rifiuti inerti, gestori delle infrastrutture ferroviarie, imprese di logistica di inerti e rifiuti inerti, gestori di scali intermodali, recuperatori di rifiuti inerti, produttori di inerti vergini. Tra i destinatari indiretti: fruitori del sistema viario, cittadini e turisti, sistema di varchi doganali.

https://www.progetti.interreg-italiasvizzera.eu/it/b/78/gestionetransfrontalieradeltrasportodirifiutiinertiedegliinertivergini

 

 

NEWS ricerca
Di recente, la crescente consapevolezza del ruolo delle imprese ne ha aumentato la responsabilità verso la società in
NEWS ricerca
Cresce l’internazionalizzazione della comunità LIUC nell’ambito della Ricerca e del Dottorato con legami
NEWS ricerca
La rapida reazione delle aziende al Covid-19 è stata fondamentale per rispondere ai nuovi bisogni sociali che sono
NEWS ricerca
Da marzo 2020 il lavoro virtuale è diventato la norma per la maggior parte delle organizzazioni. Tuttavia sappiamo