Percorso Trasversale

Professional and personal skills development (PRO)


Percorso Trasversale

Professional and personal skills development (PRO)


Il percorso trasversale professional and personal skills development (PRO) intende sviluppare le capacità di

  • imparare a imparare e a valutare le proprie abilità e competenze,
  • pensiero critico e uso del linguaggio, dei numeri, del ragionamento,
  • risoluzione di problemi complessi,
  • coltivare relazioni attraverso la comunicazione e il lavoro in gruppo,
  • adattarsi ai cambiamenti, tollerando efficacemente le situazioni di stress.

La Scuola di Ingegneria persegue lo sviluppo di tali capacità attraverso il learning by doing nell’ambito degli insegnamenti a piano di studio e attività laboratoriali ad hoc – indoor e outdoor – indirizzate a un numero più limitato di studenti e con rilascio di open badge.

Sono previste attività pratiche, ossia l’applicazione dei concetti teorici e metodologie appresi per la soluzione di un problema o di una situazione di business che siano reali o realistici. Attraverso queste attività, avrai l’occasione di interagire con il gruppo di lavoro e con eventuali referenti aziendali. Un’opportunità per massimizzare lo sviluppo delle tue capacità personali e professionali.

In particolare, il percorso trasversale PRO prevede tra le possibili attività: laboratori con le impreseattività nel laboratorio i-FABsimulazioni, game e project work individuali o di gruppo che riguardano prodotti/processi/sistemi e visite aziendali e interviste a professionisti.

  • Laurea triennale: contenuti del percorso per tipologia di attività
      • Insegnamento di base

        Learning to learn

      • Contenuti embedded negli insegnamenti

        Problem solving

        Pensiero critico applicato alla progettazione organizzativa e ai sistemi produttivi

        Teamworking, comunicazione e tolleranza allo stress per la gestione e controllo dei processi aziendali, fondamenti di automatica e laboratori di percorso

        Negoziazione applicata al marketing industriale e strategie di distribuzione

      • Attività dedicate extra-curriculari (riconosciute con open badge)

        Teamworking (outdoor)

        Finalità
        Sperimentare che con il lavoro in team si possono ottenere risultati superiori alla somma delle prestazioni individuali e si possono affrontare compiti complessi e sfide.
        L’attività formativa si fonda sul modello dell’apprendimento esperienziale, cioè sul principio che l’azione e la successiva rielaborazione guidata del vissuto siano una modalità efficace per sviluppare attitudini e incidere su schemi comportamentali, accelerando un cambiamento coerente con il riconoscimento del team performante quale fattore di successo.
        Modalità di erogazione
        Max. 5 edizioni da 8 ore ciascuna
        Tempi di erogazione
        2° semestre; mesi di aprile e maggio
        Studenti coinvolti
        Per ogni edizione 25 studenti del 2° anno triennale delle Scuole di Economia e Ingegneria

        Public speaking

        Informazioni generali
        Secondo semestre, 3° anno triennale, 8 ore complessive, 5 edizioni
        Finalità
        Il corso trasmette i principali strumenti per affrontare la comunicazione in pubblico nella sfera della vita professionale e di relazione. Il partecipante sperimenta e impara rapidamente a gestire la sua corporeità e le sue emozioni, a mettere a fuoco i concetti essenziali per veicolare il messaggio, a scegliere e disporre le parole. Si apprendono inoltre tecniche efficaci sulla struttura del discorso, sulla strategia e la preparazione adeguata di ogni evento, sull’argomentazione e sulla gestione complessiva della platea. Gli obiettivi, quindi, possono essere così riassunti:

        • Comunicare con pieno comfort in qualunque momento della vita professionale
        • Gestire la propria la propria emotività durante l’esposizione in pubblico
        • Comunicare messaggi efficaci e consistenti, con un linguaggio semplice e suggestivo
        • Saper leggere il linguaggio non verbale dell’uditorio
        • Gestire correttamente il pubblico nelle fasi di domanda / risposta.
        Contenuti e modalità di erogazione
        • Il processo comunicativo e gli elementi che lo costituiscono
        • Percezione ed errori valutativi
        • Esercitazione pratica: prova di una presentazione per ciascuno studente: ogni partecipante progetta e presenta un contenuto davanti al pubblico composto dagli altri partecipanti. Seguirà un’analisi commentata dei video delle presentazioni: attraverso la visione dei video sarà possibile analizzare punti di forza e punti di debolezza delle singole presentazioni.
        Tempi di erogazione
        8 ore per ogni edizione (organizzate in due moduli da 4 ore)
        Studenti coinvolti
        Tutti gi studenti del 3° anno di corso (laurea triennale)

      • Obiettivi: acquisizione delle capacità di apprendimento utili al corso di studi e delle abilità di analisi e di risoluzione dei problemi e di applicazione dei pensiero critico a contesti aziendali; sviluppo di abilità sociali, quali capacità individuali che permettono di coltivare relazioni necessarie a lavorare in un gruppo, allenando la comunicazione nel gruppo e in pubblico e l’adattamento ai cambiamenti e a situazioni di stress, che richiedono l’uso della negoziazione gestione per la gestione dei conflitti.

  • Laurea magistrale: contenuti del percorso per tipologia di attività
      • Contenuti embedded negli insegnamenti

        Problem solving avanzato

        Pensiero critico applicato ai processi di innovazione e all’impiego dell’intelligenza artificiale

        Teamworking e comunicazione in innovazione di prodotto, ingegneria finanziaria e metodi matematici per le applicazioni industriali

        Tolleranza allo stress e negoziazione in innovazione e design industriale

      • Attività dedicate extra-curriculari (riconosciute con open badge)

        Innovation olympics

        Finalità
        Supportare le aziende nel processo di crescita ed innovazione e sviluppare le competenze professionali dei nostri studenti
        Modalità di erogazione
        Il percorso prevede una sfida fra 4-5 team di studenti che si sfidano sulla base di una richiesta di innovazione proveniente da un’azienda committente. Il percorso si articola su dieci settimane ed è organizzato in collaborazione con una società di consulenza di Boston: IXL Center.
        In queste 10 settimane i team saranno supervisionati da un tutor della società di consulenza che si assicurerà che tutte le fasi del percorso siano rispettate. Al termine la società committente decreterà il team con l’idea più brillante. I membri del team vincente otterranno la possibilità di sostenere un esame per essere inseriti in un albo internazionale come innovation manager.
        Tempi di erogazione
        10 settimane, i team si organizzano, in accordo con il supervisor del progetto, per rispettare tutte le fasi del processo.
        Studenti coinvolti
        20 (Economia e Ingegneria) ad edizione

        Self awareness

        Finalità
        Supportare gli studenti per aiutarli ad essere più consapevoli relativamente ai propri tratti distintivi, a come si relazionano con loro stessi e con gli altri e al riconoscere le proprie emozioni, così che possano essere più proattivi rispetto al cambiamento, flessibili, aperti a nuove idee, progetti e persone.
        Modalità di erogazione
        Il percorso prevede un momento di Prew-work, nel corso del quale gli studenti sono invitati a compilare un Test sulle Soft Skill. Riepiloga come lo stile preferito o il tipico modo di comportarsi probabilmente influenzerà le prestazioni personali all’interno del contesto professionale.
        Successivamente è prevista una giornata d’aula, nel corso della quale, attraverso prove individuali e di gruppo, i partecipanti avranno modo di riflettere sulle proprie caratteristiche in termini di aspetti da sviluppare, per affrontare in modo strutturato il mondo del lavoro. La giornata si conclude con un incontro individuale con i consulenti Aims, per la restituzione a ciascun partecipante di un feedback puntuale, oltre all’esito del test.
        Tempi di erogazione
        Circa 5 ore per 6 giornate nel primo semestre
        Studenti coinvolti
        48 (Economia e Ingegneria al secondo anno magistrale)

      • Obiettivi: potenziamento delle abilità di analisi e di risoluzione dei problemi e di applicazione dei pensiero critico estendendolo a contesti innovativi e che coinvolgono l’uso delle tecnologie; consolidamento delle abilità sociali necessarie al lavoro in un gruppo, in contesti complessi, stressanti e caratterizzati da innovazione; sviluppo della confidenza di sé e della capacità di individuazione delle proprie attitudini.

Condividi su:
Newsletter
Vuoi rimanere aggiornato su eventi e news LIUC?

© UNIVERSITA' CARLO CATTANEO - LIUC | C.SO MATTEOTTI, 22 - 21053 CASTELLANZA (VA)
CODICE FISCALE E PARTITA IVA 02015300128