Università

Ritmo circadiano e salute. Nutrirsi al momento giusto per stare in salute


30 marzo 2022, ore 13:30 | con la Dr.ssa Laura Carabelli, dietologa Humanitas Mater Domini
Università

Ritmo circadiano e salute. Nutrirsi al momento giusto per stare in salute


30 marzo 2022, ore 13:30 | con la Dr.ssa Laura Carabelli, dietologa Humanitas Mater Domini

La salute viene definita dalla Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) come uno stato di completo benessere fisico, mentale, sociale e non semplicemente assenza di malattia. Nutrirsi in modo corretto, apportando tutti i macro e micro nutrienti nelle giuste proporzioni, è il primo passo per stare in salute.

Per raggiungere questo obiettivo, un ruolo cruciale lo riveste il rispetto del ritmo circadiano. Nel 2017 il Premio Nobel fu assegnato a J.Hall, M. Rosbash e M. Young, che studiarono i meccanismi molecolari che regolano il ritmo circadiano. Ogni essere vivente ha al suo interno una sorta di orologio biologico che gli permette di regolare le proprie attività in base al ritmo della giornata. Il ritmo della giornata, ovvero la circadianità, è dato proprio da marcatori esterni come la luce e il buio, che regolano i nostri sistemi ormonali. Con la luce si attiva la secrezione della serotonina (il neurotrasmettitore del buon umore) e si inibisce la secrezione di melatonina che viene invece prodotta con il buio, favorendo un buon sonno. Il ritmo circadiano viene anche scandito dalla secrezione di 2 ormoni, il cortisolo mattutino (ad azione catabolica) e il gh notturno (ad azione anabolica).

Durante la conferenza, si approfondirà anche come il protrarsi di ritmi stressanti con iperproduzione di cortisolo possano portare nel tempo a semplici disturbi come insonnia, ipertensione arteriosa, patologie cardio vascolari, sindrome metabolica e come l’alimentazione, abbinata ad un sano stile di vita, possa influire sul ritmo circadiano e sul nostro benessere psico fisico.

L’incontro fa parte del progetto “Formazione e Salute”, realizzato in collaborazione con Humanitas Mater Domini e promosso dal Servizio Counseling and Well-being della LIUC. Gli incontri sono rivolti a studenti, docenti, personale amministrativo della LIUC, ma anche agli studenti del corso di laurea in Infermieristica di Humanitas University che, a partire da quest’Anno Accademico, ha sede in LIUC, e a tutti gli interessati.

Tutti gli appuntamenti sono moderati da Alessandra Massironi, Responsabile del Servizio Counseling and Well-being, e dalla prof.ssa Eliana Minelli, Delegata del Rettore all’Inclusione

Evento in presenza (posti limitati, solo per LIUC e Humanitas) e online.

In corrispondenza dell’evento (e già a partire dalle ore 12.30, fino alle 14.00), in Università sarà attivo un corner di frutta fresca da poter gustare in omaggio. Un’altra iniziativa di promozione degli stili di vita sani, rivolta a studenti, docenti e personale tecnico amministrativo. Scopri di più

Prossimi incontri: Malattie sessualmente trasmesse: prevenzione e informazione (12 aprile) e Il melanoma e la salute della pelle. L’importanza della prevenzione (23 maggio).

Pubblicato il 16 Marzo 2022
Condividi su:
Newsletter
Vuoi rimanere aggiornato su eventi e news LIUC?

© UNIVERSITA' CARLO CATTANEO - LIUC | C.SO MATTEOTTI, 22 - 21053 CASTELLANZA (VA)
CODICE FISCALE E PARTITA IVA 02015300128