entra in LIUCMyLiucEnglish
Modello didattico

 

Per preparare al meglio gli studenti ad affrontare l’attuale complessità e competitività del mondo del lavoro, LIUC – Università Cattaneo ha progettato il percorso Life Skills in action il cui scopo è quello di allenare le soft skills, ovvero quelle competenze trasversali, slegate da uno specifico know-how tecnico, che descrivono l’abilità di una persona a interagire, a rapportarsi con gli altri e a integrarsi con il contesto di riferimento.

Si propone quindi agli studenti un’occasione unica per:

  • formare la propria personalità
  • sviluppare le abilità di un leader
  • imparare a comunicare, ascoltare e lavorare con gli altri,
  • imparare a risolvere efficacemente e creativamente i problemi
  • riconoscere e gestire le emozioni proprie e degli altri

 Life Skills in action intende quindi fornire una risposta concreta alla richiesta delle aziende di incontrare candidati che presentino, accanto a indubbie competenze tecniche, ottime capacità relazionali e spiccate qualità personali. 

 

Metodologia di apprendimento: Action learning

Life Skills in action mira a sviluppare le principali competenze soft utilizzando la metodologia dell’Action Learning attraverso attività laboratoriali outdoor e indoor.

Life Skills in action è un laboratorio esperienziale avanzato che rovescia la logica formativa tradizionale, incentrata sul metodo di apprendimento induttivo (conoscenza – azione – riflessione), per concentrarsi su un apprendimento esperienziale costituito dalla sequenza azione – riflessione – conoscenza.

Gli studenti saranno i protagonisti di un viaggio di riscoperta e rinnovamento personale e professionale.

  

Struttura

Il percorso si differenzia in

Gli studenti iscritti al percorso Life skills in action potranno inoltre usufruire di attività come:

  • L’ Innovation Olympics.
    Nati negli Stati Uniti e promossi da IXL Center sono competizioni fra team di studenti su un progetto innovativo dell’impresa committente. La LIUC è una delle due università italiane coinvolte nel progetto ed è stata la prima in Europa Continentale a inserirsi. Per i vincitori è prevista la certificazione del Global Innovation Management Institute.
  • Laboratori di Networking.
    L’obiettivo è quello di sviluppare negli studenti l’abilità di networking, competenza fondamentale in un mercato del lavoro dinamico e iper connesso. Verranno affidati agli studenti progetti con obiettivi sfidanti raggiungibili solo costruendo e sviluppando la propria rete di relazioni attraverso l’utilizzo dei social.
  • Valutazione delle competenze trasversali
    Attraverso l’utilizzo di strumenti quali/quantitativi il Career Service di LIUC si pone l’obiettivo di strutturare maggiormente l’incontro con i laureandi, con un approfondimento sulle loro competenze ed i loro comportamenti così da offrire loro spunti di riflessione per una maggiore efficacia nell’inserimento nel mercato del lavoro.

 

Contatti

Responsabile del progetto
Prof. Vittorio D’Amato
vdamato@liuc.it

Per informazioni:
Dott. Davide Tarlazzi
Coordinatore del progetto
Ufficio Skills & Behaviour
edificio M11, Cortile dei Gelsomini, ala 1, piano terra
Tel. 0331-572.310
dtarlazzi@liuc.it

NEWS eventi
“Un’economia in rallentamento, in cui l’incertezza genera sfiducia”: il Direttore della Sede di Milano della
NEWS orientamento
giovedì 6 febbraio 2020   Una giornata per scoprire la LIUC – Università Cattaneo e ascoltare dalla voce degli
NEWS eventi
Integrità accademica, tutela dell’originalità, nuovi metodi di formazione in via digitale sono stati tra i
NEWS eventi
giovedì 16 gennaio 2020 ore 14.15, Aula Bussolati   In prosecuzione del ciclo di incontri organizzato in
NEWS eventi
Secondo chi lo pratica da anni con passione e rigore, chiamarlo innovazione didattica sarebbe sbagliato e pure
© UNIVERSITA' CARLO CATTANEO - LIUC | C.SO MATTEOTTI, 22 - 21053 CASTELLANZA (VA) CODICE FISCALE E PARTITA IVA 02015300128
CREDITS