Università

LIUC stabile al terzo posto nella Classifica Censis delle Università italiane non statali di piccole dimensioni


Università

LIUC stabile al terzo posto nella Classifica Censis delle Università italiane non statali di piccole dimensioni


La LIUC è stabile al terzo posto nella classifica generale Censis dei piccoli Atenei (fino a 5.000 iscritti) non statali, con un punteggio di 83,6 su 100.

Articolata analisi del sistema universitario italiano (atenei statali e non statali, divisi in categorie omogenee per dimensioni), la Classifica è basata sulla valutazione delle strutture disponibili, dei servizi erogati, del livello di internazionalizzazione, della capacità di comunicazione 2.0 e della occupabilità.

Tra i meriti dell’Università Cattaneo la garanzia di una Didattica di qualità agli studenti.

La Classifica dell’edizione 2022/2023 rimarca, infatti, il primato di Ingegneria gestionale (punteggio 107,5 su 110) tra gli Atenei non statali per quanto riguarda la didattica, sia per le lauree triennali che per le lauree magistrali. Compongono questa voce, la Progressione di carriera (maggior tasso di passaggio dal I al II anno, quota di iscritti regolari e anno di avvio alla carriera per le lauree magistrali) e i Rapporti internazionali (rapporto tra numero studenti in uscita e iscritti, rapporto tra numero di Università ospitanti e iscritti, percentuale di presenza di studenti stranieri sul totale degli iscritti).

Buon piazzamento nella didattica anche per Economia triennale che rimane al terzo posto superando il punteggio di 100, mentre la Magistrale risulta quarta.

Pubblicato il 11 Luglio 2022
Condividi su:
Newsletter
Vuoi rimanere aggiornato su eventi e news LIUC?

© UNIVERSITA' CARLO CATTANEO - LIUC | C.SO MATTEOTTI, 22 - 21053 CASTELLANZA (VA)
CODICE FISCALE E PARTITA IVA 02015300128