Eventi


Ricerca

Eventi


Nel periodo di maggiore emergenza della pandemia si è sperimentata una situazione paradossale. Da un lato il lockdown ha costretto molti a vivere per lungo tempo isolati, con relazioni sociali limitate al più all’area familiare, svolgendo “a distanza” le attività lavorative e ricevendo a casa i beni – necessari e non – per la vita quotidiana (di qui, il boom dell’e-commerce e dell’home delivery). Dall’altro lato, mai come in quei mesi si è riconosciuto il valore della solidarietà e l’importanza delle comunità e della qualità delle relazioni tra le persone che le abitano.

Tali temi si sono intrecciati alla questione della sostenibilità, quale prospettiva capace di orientare lo sviluppo di una comunità verso una migliore qualità di vita, garantendo una maggiore cura del territorio e dell’ambiente e, allo stesso tempo, realizzando servizi più efficienti e assicurando risorse per promuovere lo sviluppo individuale e collettivo nella direzione di un incremento del benessere, materiale e non solo.

In questo progetto per la costruzione di “comunità sostenibili”, che si sostanzia in molte iniziative e programmi promossi a livello nazionale e locale – si pensi alle sharing cities o all’economia collaborativa – la logistica può avere un ruolo cruciale. Ma come? Che opportunità offre, al mondo della logistica, questo “nuovo bisogno di comunità”? E i logistici sono pronti (e capaci) a raccogliere questa sfida, ad esempio per (ri)progettare città più vivibili e belle? In che modo? Con quali idee e soluzioni?

Di questo si parlerà nel Convegno annuale di SOS-LOGistica, realizzato con la collaborazione del Green Transition Hub della LIUC – Università Cattaneo e del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Milano-Bicocca.

Un nuovo progetto che coinvolge didattica, ricerca applicata e divulgazione: nasce alla LIUC-Università Cattaneo un Hub dedicato alla sostenibilità e l’economia circolare.

Il 7 luglio 2022 verrà presentato presso l’Auditorium della LIUC il nuovo “Green Transition Hub”, un centro di aggregazione di competenze e conoscenze sui temi della transizione ecologica. Un nuovo tassello che si aggiunge alle tante attività sviluppate dall’Ateneo sul tema (dal semestre della sostenibilità per gli studenti di Ingegneria Gestionale ad alcuni progetti collegati a questo tema legati alla vita in Università), previste dal Piano Strategico 2021-25 e in linea con la filosofia del trentennale dell’Università, pensato proprio con un occhio di attenzione al “green”.

Il Green Transition Student Award è un riconoscimento per progetti di Tesi di Laurea e Laurea magistrale su tematiche di sostenibilità ed economia circolare.

La commissione che si occuperà di raccogliere e valutare i progetti più meritevoli sarà composta da docenti, ricercatori ed esperti dell’Advisory Board del Green Transition Hub.

I progetti più interessanti e innovativi saranno premiati durante il Green Transition Day.

Per maggiori informazioni e candidare il tuo progetto di tesi contattare: greenhub@liuc.it

Contatti

Alessandro Creazza
acreazza@liuc.it

Andrea Urbinati
aurbinati@liuc.it

Martina Farioli
mfarioli@liuc.it

Mario Fontanella Pisa
mfontanellapisa@liuc.it

Newsletter
Vuoi rimanere aggiornato su eventi e news LIUC?

© UNIVERSITA' CARLO CATTANEO - LIUC | C.SO MATTEOTTI, 22 - 21053 CASTELLANZA (VA)
CODICE FISCALE E PARTITA IVA 02015300128