PhD

3 nuovi dottorandi alla LIUC: borse di studio “green” ed esperienze in azienda


PhD

3 nuovi dottorandi alla LIUC: borse di studio “green” ed esperienze in azienda


   

 

Saranno 3 gli studenti beneficiari delle borse di studio cofinanziate da Fondo Sociale Europeo REACT-EU e PON – Programma Operativo Nazionale – “Ricerca e Innovazione” 2014 – 20 per il prossimo ciclo di Dottorato di Ricerca della LIUC in “Management, Finance and Accounting”.

Le borse, come da Bando, sono vincolate all’approfondimento di alcuni temi di ricerca, tutti legati al mondo green, da svolgere in stretta collaborazione con le imprese: dall’implementazione dell’economia circolare nelle aziende alla resilienza e sostenibilità attraverso supply chain e tecnologie circolari, fino alla rendicontazione non finanziaria (es. Integrated Reporting, Sustainability Reporting).

Rodrigo Bruno Santolin (dal Brasile), Hameem Bin Hameed (Pakistan) e l’italiano Lorenzo Brunello hanno iniziato nel corso del mese di dicembre il loro percorso alla LIUC, che li vedrà protagonisti di attività di ricerca sia in Italia che all’estero. In particolare, i loro progetti verteranno sull’impatto dell’utilizzo degli strumenti di disclosure non finanziaria (es. Integrated Reporting, Sustainability Reporting) da parte delle imprese, sull’utilità e l’applicabilità della tecnologia block-chain al fine di ottenere supply-chain che rispondano alle pratiche di economia circolare e sull’implementazione di pratiche sostenibili nelle imprese. I tre dottorandi selezionati per questo ciclo saranno rispettivamente inseriti nelle seguenti aziende: Comerio Ercole S.p.A., Lati S.p.A. e Coripet.

“Tra gli elementi di novità caratterizzanti queste borse “straordinarie”, finanziate prevalentemente con fondi pubblici – commenta Valentina Lazzarotti, coordinatore del Dottorato LIUC –c’è la possibilità di sviluppare un progetto direttamente in azienda, con una durata minima di 6 mesi. Finalmente si concretizza l’opportunità di un legame costruttivo fra dottorato e mondo imprenditoriale. Perché un dottorato d’ora in poi possa davvero aprire una molteplicità di strade, ben oltre il solo percorso accademico”.

 

Nelle foto: Lorenzo Brunello, Rodrigo Bruno Santolin e Hameem Bin Hameed

Pubblicato il 12 Gennaio 2022
Condividi su:
Newsletter
Vuoi rimanere aggiornato su eventi e news LIUC?

© UNIVERSITA' CARLO CATTANEO - LIUC | C.SO MATTEOTTI, 22 - 21053 CASTELLANZA (VA)
CODICE FISCALE E PARTITA IVA 02015300128