Debate

Debating agenda 2030


Debate

Debating agenda 2030


Il progetto Debating Agenda 2030 è un appuntamento periodico che prevede un corso e torneo di Debate dedicato agli obiettivi di sviluppo sostenibile e rivolto agli studenti universitari.

Il corso avrà la finalità di avvicinare gli studenti al Debate secondo il formato British Parliamentary, ossia il protocollo dei campionati universitari mondiali (WUDC). Il torneo avrà invece l’obiettivo di creare un contesto autentico per volgere l’attenzione degli studenti ai temi specifici dell’Agenda 2030, della sostenibilità ambientale e della responsabilità sociale e per promuovere l’apprendimento delle procedure dibattimentali introdotte durante il corso.

Il progetto Debating Agenda 2030 comprende 5 appuntamenti, proposti con cadenza semestrale, ciascuno dei quali intitolato a un sottoinsieme degli obiettivi dell’Agenda 2030.

La partecipazione al progetto è gratuita.

Il progetto Debating Agenda 2030 è organizzato dall’Università Cattaneo – LIUC in collaborazione con la Società Nazionale Debate Italia e con il supporto della Fondazione Giuseppe Merlini.

La 3a edizione del progetto di Debate Debating Agenda 2030 è intitolata “Il benessere dell’umanità” e prevede dibattiti su mozioni all’intersezione degli obiettivi dell’Agenda 2030. Nello specifico gli obiettivi di riferimento della 3° edizione saranno: Sconfiggere la povertà (Obiettivo 1), Sconfiggere la fame (Obiettivo 2), Salute e benessere (Obiettivo 3).

Il progetto, che prevede un corso di formazione al Debate e alcuni moduli contenutistici sugli specifici moduli dell’Agenda 2030, si svolgerà su piattaforma Moodle con materiale da fruire in modalità asincorna e alcuni incontri live. Il corso inizierà il 22 ottobre e terminerà il 7 novembre. Il torneo si svolgerà online il fine settimana del 12 e 13 novembre mentre la finale si svolgerà il 3 dicembre all’Università Cattaneo – LIUC. Per le squadre finaliste viaggio, vito e alloggio saranno gratuiti.

La partecipazione alla 3° edizione del progetto Debating Agenda 2030 è rivolta agli studenti universitari senza alcun limite d’età. Gli studenti potranno iscriversi come squadra, che come prevede il protocollo British Parliamentary è costituita da due componenti, compilando il modulo di iscrizione sottostante.

L’iscrizione è gratuita ma prevede il rispetto degli impegni di calendario.

4 ottobre 2022 – Apertura iscrizioni

18 ottobre 2022 – Chiusura iscrizioni

22 ottobre 2022 – Inizio formazione

7 novembre 2022 – Termine formazione

12-13 novembre 2022 – Torneo

3 dicembre 2022 – Finale torneo

Il corso di formazione al Debate e alcuni moduli contenutistici sugli specifici moduli dell’Agenda 2030, si svolgerà su piattaforma Moodle con materiale da fruire in modalità asincorna e alcuni incontri live. Il corso tratterà i seguenti temi:

Modulo pedagogico e regolamentare

  • Il Debate: definizioni e caratteristiche
  • Il Debate: cenni storici
  • Il Debate: competenze e valori
  • Il formato British Parliamentary
  • I ruoli dei debater nel British Parliamentary
  • I Points of Information (POIs)
  • La valutazione nel formato British Parliamentary
  • Comparazione e decisione consensuale

Modulo tecnico

  • L’analisi della mozione
  • L’analisi della mozione. Un esempio
  • L’argomentazione – parte 1
  • L’argomentazione – parte 2
  • Joseph Zompetti – Argument and reasoning
  • Joseph Zompetti – Refutation

Modulo contenutistico

  • In fase di predisposizione

Calendario

Apertura moduli Moodle Live streaming
18/10/2022 Chiusura iscrizioni
22/10/2022 Il debate: storia, caratteristiche e competenze

Il formato British Parliamentary

La valutazione nel British Parliamentary

28/10/2022 Incontro Live
31/10/2022 Analizzare le mozioni nel British Parliamentary

Argomentare nel British Parliamentary

La comunicazione paraverbale e non verbale

07/11/2022 Live
07/11/2022 Moduli contenutistici
12-13/11/2022 Torneo
3/12 Finale

Il torneo di dibattito si svolgerà online nei giorni 12 e 13 novembre. Il torneo si svolgerà in lingua italiana e adotterà il protocollo British Parliamentary, ossia il protocollo dei campionati universitari mondiali (WUDC). Questa è una breve sintesi del protocollo BP. A seconda del numero di partecipanti, ciascuna squadra potrà disputare 3 o 4 dibattiti per ciascun giorno del torneo.

Abbinamenti e classifiche avverranno attraverso il software Tabbycat.

La 3a edizione dal titolo “Il benessere dell’umanità” prevede dibattiti su mozioni all’intersezione degli obiettivi dell’Agenda 2030. Nello specifico gli obiettivi di riferimento della 3° edizione saranno: Sconfiggere la povertà (Obiettivo 1), Sconfiggere la fame (Obiettivo 2), Salute e benessere (Obiettivo 3).

Le mozioni saranno comunicate 15 minuti prima dell’inizio del dibattito.

Condividi su:
Newsletter
Vuoi rimanere aggiornato su eventi e news LIUC?

© UNIVERSITA' CARLO CATTANEO - LIUC | C.SO MATTEOTTI, 22 - 21053 CASTELLANZA (VA)
CODICE FISCALE E PARTITA IVA 02015300128