International

La Biblioteca LIUC abbraccia l’internazionalizzazione


International

La Biblioteca LIUC abbraccia l’internazionalizzazione


La Biblioteca LIUC entra a far parte della rete delle biblioteche universitarie IATUL – International Association of University Libraries. IATUL rappresenta le biblioteche universitarie di quasi 70 Paesi al mondo, dall’Australia all’Africa, dagli Stati Uniti a Singapore, con una significativa presenza europea.

L’apertura alle relazioni con biblioteche e bibliotecari di tutto il mondo contraddistingue da sempre la Biblioteca Mario Rostoni.

“La nostra Biblioteca negli anni ha ospitato bibliotecarie di altri paesi e ha partecipato a Library staff training che si sono svolti presso biblioteche universitarie di Norvegia, Turchia, Spagna, consentendo un costante confronto del nostro agire con le best practice delle principali biblioteche al mondo” afferma Laura Ballestra, Direttore della Biblioteca Mario Rostoni.

Accanto a IATUL, le esperienze internazionali della Biblioteca LIUC comprendono la membership del suo Responsabile, da oltre dieci anni, ai lavori della Information Literacy Section e della Reference Service Section di IFLA International Federation of Library Association.

Come Early adopter per l’Italia di Esploro, il software di Exlibris – Clarivate per gestire le pubblicazioni della Ricerca, la Biblioteca LIUC si confronta inoltre, quotidianamente, con approcci internazionali alla gestione e alla valorizzazione delle pubblicazioni scientifiche.

L’attenzione alla ricerca scientifica è testimoniata anche dalla gestione di un journal internazionale, European Journal of Comparative Economics, la cui pubblicazione da 15 anni è a cura proprio della Biblioteca.

Fondamentale è poi il supporto offerto agli studenti internazionali incoming del Bando Erasmus, ai dottorandi che provengono da nazioni diverse, ai visiting professor, anche grazie ad una collezione di libri digitali e banche dati largamente di lingua inglese e a servizi di consulenza sempre in lingua.

“Quando gli studenti Erasmus arrivano in LIUC spesso riconoscono il Sistema informativo e il Discovery della Biblioteca LIUC, che è molto diffuso nelle università di tutto il mondo, e anche le principali banche dati di Economia e Management e la collezione digitale dei grandi editori internazionali. Tutto ciò aiuta a sentirsi a casa”.

Le azioni della Biblioteca LIUC rientrano in una visione più ampia, che caratterizza l’Ateneo, di grande attenzione alle tematiche dell’internazionalizzazione.

Anna Gervasoni, delegata del Rettore all’internazionalizzazione, aggiunge: “Questo è un tassello fondamentale del più ampio disegno di costruzione di un Ateneo con un solido posizionamento internazionale”.

Pubblicato il 23 Marzo 2022
Condividi su:
Newsletter
Vuoi rimanere aggiornato su eventi e news LIUC?

© UNIVERSITA' CARLO CATTANEO - LIUC | C.SO MATTEOTTI, 22 - 21053 CASTELLANZA (VA)
CODICE FISCALE E PARTITA IVA 02015300128