entra in LIUCMyLiucEnglish
Sanità 4.0, serve l’ingegnere gestionale

Sanità 4.0, serve l’ingegnere gestionale

“Siamo all’inizio di un’era diversa”: Davide Croce, Ricercatore della Scuola di Ingegneria Industriale della LIUC – Università Cattaneo ha illustrato il cambio di paradigma che sta avvenendo in Sanità tra farmaci in grado di stimolare il sistema immunitario, genomica, medicina di precisione e ospedali automatizzati. “Ci costruiremo farmaci personalizzati, a seconda delle nostre esigenze”.

La Sanità del futuro ha bisogno di ingegneri gestionali, integratori di processi e tecnologie, figure determinanti nelle decisioni delle direzioni strategiche di aziende sanitarie pubbliche e private.

E’ quanto emerso nel corso dell’evento organizzato all’Auditorium della LIUC, mercoledì 23 maggio 2018, sul “Perché un ingegnere gestionale in Sanità?” Nel corso della tavola rotonda con gli Amministratori Delegati  Elena Bottinelli (IRCCS San Raffaele, IRCCS Galeazzi) e Francesco Galli (IRCCS Policlinico San Donato, Istituto Clinico Sant’Ambrogio, Istituto Clinico San Siro, Policlinico San Marco e Policlinico San Pietro) e i Direttori Generali Massimo Lombardo (ASST Ovest Milanese) e Ida Ramponi (ASST Rhodense) è emerso chiaramente il bisogno di ingegneri gestionali per trasformare le informazioni in decisioni strategiche, per gestire e interpretare una moltitudine di dati a disposizione delle strutture sanitarie e consentire un’interazione tra unità organizzative complesse.

Multidisciplinari e multisettoriali sono le competenze richieste all’ingegnere gestionale in Sanità che deve avere la capacità di comprendere diverse esigenze e gestire le operations: saper pianificare e ottimizzare i processi quali ad esempio quelli relativi alle Sale Operatorie, agli Ambulatori e alla logistica di pazienti e materiali.

“Al momento non c’è un’altra figura in grado di svolgere il ruolo dell’ingegnere gestionale in Sanità”, ha ricordato Croce.

A testimoniare la validità del percorso Magistrale in Ingegneria gestionale Health Care System Management sono intervenuti Paola Bellini, Federico Gatto, Roberto Marchesani, Matteo Zuliani e Dario Romei, ex studenti LIUC, oggi professionisti operanti in strutture sanitarie. Diverse voci moderate da Emanuele Porazzi, docente della Scuola di Ingegneria Industriale della LIUC – Università Cattaneo.

 

Videointervista a Davide Croce

Condividi su:
NEWS eventi
Giovedì 9 e venerdì 10 dicembre 2021   Dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, giunge alla quinta edizione
NEWS eventi
Cosa serve davvero per avere delle città più inclusive, sicure e sostenibili? Se ne è parlato a Connext, l’evento
NEWS eventi
“Chi pianta un albero pensa al futuro e coltiva giovani talenti”: la Fondazione Famiglia Legnanese ha scelto un
NEWS eventi
Venerdì 3 dicembre 2021   Gli inerti rappresentano circa il 30% delle merci movimentate tra Svizzera e Italia
NEWS orientamento
giovedi 3 febbraio 2022 ore 14.30   Nuovo Open Day alla LIUC per gli studenti interessati alla laurea triennale
NEWS ricerca
La LIUC è la prima università italiana a contribuire formalmente con la propria ricerca al ProQuest Dissertations
NEWS ricerca
Il settore turistico è generalmente considerato un importante volano per la crescita economica di numerose nazioni. Se
NEWS ricerca
Il Family Business Lab – FABULA della LIUC ha condotto uno studio esplorativo in merito all’impatto del
NEWS ricerca
Davanti agli scaffali del supermercato può capitare di essere incerti, o meglio dire confusi, quando ci si imbatte in