entra in LIUCMyLiucEnglish
Institute for Entrepreneurship and Competitiveness

Cluster Mapping

Consolidando il posizionamento distintivo dell’Institute sul tema dei cluster, concetto di cui il Prof. Porter è il padre scientifico, e dando seguito alle molteplici attività svolte in questi anni sul tema, dalle pubblicazioni scientifiche ai piani strategici del Lombardy Aerospace Cluster o del Lombardy Energy Cleantech Cluster, dalla partecipazione ai consigli di amministrazione di cluster regionali e nazionali alla organizzazione di seminari internazionali per cluster manager, l’Institute ha condotto la prima mappatura dei cluster italiani.

Il progetto si basa sulla metodologia sviluppata ad Harvard Business School dal team del Prof. Porter, ed è stato condotto con il supporto di Richard Bryden, Project Director of U.S. Cluster mapping project. L’obiettivo del cluster mapping è quello di studiare i cluster a livello non solo nazionale e regionale ma, per la prima volta, anche provinciale.


 

Italian Survey on Competitiveness

L’Institute ha realizzato una versione pilota della nota Survey on Competitiveness realizzata dal Prof. Porter ad Harvard Business School.

La ricerca si connota per essere stata realizzata per la prima volta in Italia, su applicazione del protocollo di indagine originale e sotto la guida di HBS stessa, e per aggregare e guidare il dibattito in corso nel Paese sul tema della competitività.

La survey verrà ripetuta annualmente, estendendo ed aggiornando di volta in volta le categorie di rispondenti.


 

Imprese iper-competitive

Gli studi sulla competitività passano anche e soprattutto per un’analisi della competitività delle singole imprese, con focus sulle imprese iper-competitive, ovvero di quelle che mostrano vantaggi competitivi nettamente superiori al loro contesto di riferimento. In particolare, operazionalizzando il concetto di vantaggio competitivo introdotto dal Prof. Porter, l’attenzione dello studio si è concentrata sulle strategie adottate da quelle imprese che mostrassero una redditività della attività caratteristica superiore di almeno il 50% rispetto alla media del loro settore.  Dopo aver condotto questa analisi dapprima sui settori del Made in Italy e poi sul Terziario italiano, si è colta una ricetta strategiche invariante, confermata da studi analoghi a livello internazionale. Su tale linea si intende:


 

Ecosistema imprenditoriale – Index

Inoltre, si vuole qualificare l’attività dell’Institute, e quindi della LIUC, come una voce di riferimento nell’analisi e nel monitoraggio dell’ecosistema imprenditoriale nazionale a cominciare dallo sviluppo di un indice e di un relativo rapporto annuale:

L’Institute è impegnato nello sviluppo di un “indice del fermento imprenditoriale” finalizzato all’analisi e  al monitoraggio dell’ecosistema imprenditoriale nazionale. Il progetto, ispirato al Surge City index della rivista della Silicon Valley «Inc.», intende fornire un ranking delle province italiane che stanno emergendo come luoghi in cui è consigliabile iniziare un nuovo business.

NEWS orientamento
Dopo l’esame di maturità, per molti studenti è tempo di fare una scelta sull’università. Anche quest’anno la
NEWS orientamento
Stai pensando a una laurea magistrale in Ingegneria gestionale? Approfitta dell’ evento “Parla con…”
NEWS orientamento
Anche i test di ammissione alla LIUC – Università Cattaneo non si fermano! Sia per Economia che per Ingegneria
NEWS eventi
“Ministro per un giorno”: è l’esperienza proposta ai partecipanti del Business Game organizzato dalla LIUC
NEWS orientamento
Sostenibilità, economia circolare, riciclo non hanno più segreti per i 24 studenti delle classi terze e quarte che
NEWS ricerca
Shopping per i negozi del centro o in curva a tifare per la squadra del cuore? Un dilemma che attanaglia molte coppie e
NEWS ricerca
La pandemia da COVID-19 ha colpito duramente il sistema economico italiano. La Lombardia non ha fatto eccezione, anzi,
NEWS ricerca
La crescente urgenza nel limitare le emissioni di gas a effetto serra e di anidride carbonica ha reso sempre più
NEWS ricerca
“Un’Università è realmente tale se, oltre a trasferire conoscenza, la crea”: ne è convinto Salvatore Sciascia,