entra in LIUCMyLiucEnglish
Lauree a distanza … quanta emozione!

Lauree a distanza … quanta emozione!

Si è conclusa la prima sessione di Lauree in distance per 162 studenti che hanno raggiunto il loro traguardo, Triennale o Magistrale.

Un’esperienza insolita, fuori programma, figlia dell’emergenza planetaria da coronavirus che impedisce attività in presenza. In ogni caso, un momento emozionante come raccontano le testimonianze di seguito, segno di speranza. Che invogliano a guardare avanti.

Economia Aziendale

da Cunardo (Varese) Silvia Pollicini – Laurea Triennale – tesi “Sport e professionismo: il ciclismo femminile dal punto di vista giuridico, gestionale e amministrativo”:
«Potrò sempre vantarmi di essermi laureata da casa, cosa che non succede mica tutti i giorni. Mai e poi mai avrei pensato di laurearmi in tal modo. In ogni caso, a parte l’ansia per il timore della connessione che poteva saltare, l’emozione è stata forte e il momento della proclamazione davvero unico. E’ stata un’esperienza bellissima che rifarei anche così. Avevo i miei familiari e  i miei amici collegati. Sono una ciclista professionista, ma ho scelto di studiare e di laurearmi perché non si vive di sport in eterno. Ora mi prenderò un anno sabbatico prima di decidere se andare avanti con gli studi o continuare soltanto a pedalare finché potrò».

da Santa Cristina, Borgomanero (Novara) Riccardo Ferraris – Laurea Magistrale – tesi “Sustainability in the wine business sector. Is it bringing value added? International and Italian background with a focus on a winery in Piedmont”:
«Sostenibilità significa continuità. Continuiamo ad essere positivi ed ottimisti in questo periodo per costruire al meglio il nostro futuro! Grazie LIUC».

da Lainate (Milano) Gianluca Riccardi, – Laurea Magistrale – tesi “Il cost management a supporto della strategia aziendale: una proposta activity-based per il caso Amazon”:
«Purtroppo il momento è quello che è ma, nonostante la distanza e la solitudine, è stato bello ugualmente. Ha funzionato tutto perfettamente, alcuni amici hanno potuto assistere alla discussione della tesi e alla proclamazione e mi sono goduto comunque questo momento. Adesso porterò avanti il mio stage, da curriculare diventato extracurriculare».

da Maiori (Salerno) Federica Tramice – Laurea Magistrale – tesi “Family business practices: intergenerational succession in the tourism field”:
«Ritornare nel luogo in cui ho raggiunto il primo traguardo importante della vita, mi avrebbe fatta sentire sollevata e nostalgica allo stesso tempo. Eppure, nonostante la distanza, così è stato. Mai avrei pensato di concludere il ciclo di studi con queste modalità e in un momento così particolare per il mondo intero, per di più nell’azienda di famiglia (l’ufficio di mio nonno), l’oggetto centrale della mia tesi. Docenti e comunità LIUC hanno saputo tenere il passo e affrontare questo momento saliente in maniera efficiente. Grazie allo sviluppo tecnologico, tutti i miei familiari, anche quelli residenti a Roma, Milano, Parigi e Toronto hanno potuto partecipare alla mia gioia, connettendosi al portale utlizzato per la discussione. Desidero ringraziare l’intera Commissione, il mio relatore Professor Salvatore Sciascia per la fiducia e la guida e il Rettore Federico Visconti che, con professionalità, ha saputo alleggerire la tensione del momento. E’ stato un onore essere proclamata Dottoressa Magistrale da lui».

da Parigi, Ludovica Brugnoli – Laurea Magistrale – tesi “La CSR come motore per uno sviluppo sostenibile: il caso TheBreath”:
«Una situazione surreale, non c’è dubbio. Mi sono ammalata di Covid-19, sola in casa, un problema fare qualsiasi cosa. Ho preso le ferie di cui disponevo (da 1 anno e quattro mesi, Ludovica lavora da Balenciaga come assistente Sviluppo prodotto legato alle scarpe), scrivevo dal letto, mi addormentavo pensando alla tesi e stavo ancora un po’ male quando sono arrivata al dunque delle conclusioni; per fortuna ho avuto un relatore, il professor Andrea Farinet, che mi è stato vicino e mi ha dato un grande supporto. Tra l’ansia per il virus, la stanchezza e il lockdown, la tensione è diventata pazzesca, ma ce l’ho fatta. Il giorno della laurea avevo una cinquantina di persone che mi guardavano da città e abitazioni diverse, surreale appunto, e un amico che mi sosteneva dal divano del mio mini appartamento.
Dedico questa laurea a me stessa perché, ora lo riconosco, ho avuto una forza di volontà che mi ha sorpresa, di cui sono fiera. Essere riuscita a superare una difficoltà importante, mi è stato utile, mi ha reso più matura, responsabile e adulta».

Ingegneria Gestionale

da Arsago Seprio (Varese) Marco Coscia Vanoni – Laurea Triennale – tesi “Sostenibilità nelle aziende tessili manifatturiere: il caso Ricamificio Vittorio Vanoni”:
«Laurearsi per “via telematica” penso sia molto diverso dall’essere in presenza; l’ansia è minore, non ci sono tutti i professori della Commissione davanti. Eppure l’impatto emotivo non è mancato anche a distanza e il momento della proclamazione è stato toccante. Ero e sono felice. Andrò avanti negli studi con il percorso magistrale in Manufacturing Strategy alla LIUC».

da Legnano (Milano) Klaus Breda – Laurea Magistrale – tesi “Modelli e strumenti di Business Intelligence per il controllo di gestione”:
«Mi sono emozionato, anche se in distance? Certo, tantissimo. Avevo i miei genitori e mia sorella che mi hanno seguito da molto vicino. L’organizzazione tecnica è stata ottima, è filato tutto liscio. Adesso continuerò a lavorare nella società di consulenza dove sono già occupato da un paio di anni in seguito allo stage iniziato quando ero ancora in triennale grazie al Career Service della LIUC, poi si vedrà. Di certo i sistemi di Business Intelligence sono già il presente, e non il futuro, indispensabili alle aziende».

da Legnano (Milano) Lorenzo Proietti – Laurea Magistrale – tesi “Riorganizzazione di un magazzino distribuzione merci: caso Freccia srl”:
«Ero emozionato e anche un po’ agitato, lo ammetto, per timore che il collegamento saltasse o gli strumenti digitali non funzionassero nel modo  migliore. Ma è andato tutto bene ed è stato comunque bello, di certo particolare, da poter raccontare.
Dopo lo stage iniziato l’anno scorso, tramite il Career Service della LIUC, sto lavorando come product manager. Poi si vedrà».

da Milano Michela Zini – Laurea Magistrale – tesi “Data Science e Sanità: ruoli, competenze e possibili sviluppi”:
«Laurearsi online è stato sicuramente particolare ed unico, lo ricorderò tutta la vita: non sono molte le persone che possono dire di aver vissuto questa esperienza. Certamente discutere la propria tesi davanti ad un’aula piena di amici e parenti è molto gratificante, ma anche la discussione online è stata incredibilmente emozionante, sapendo che comunque le persone care mi stavano seguendo dai loro dispositivi.
La presenza del Rettore come Presidente di Commissione è stata una bella sorpresa…quando l’ho scoperto mi ha messo un po’ in agitazione, ma allo stesso tempo mi sono sentita onorata. Durante la discussione poi è riuscito a sdrammatizzare e a mettermi anche a mio agio.
Sono molto contenta di aver scelto la LIUC e nello specifico il percorso Health Care System Management. Anche se, ad un primo impatto, può sembrare una scelta particolare per un ingegnere, trovo che il settore sanitario, con le sue complessità, sia davvero molto interessante da approfondire per un ingegnere gestionale e i professori sono incredibilmente preparati e disponibili».

NEWS eventi
“Ministro per un giorno”, lo sono diventati Vincenzo De Nigris e Haythem Bouzayane, i due studenti di Economia
NEWS eventi
Aperte da mercoledì 8 luglio 2020 le candidature per partecipare alla nota iniziativa volta a premiare il miglior
NEWS orientamento
Dopo l’esame di maturità, per molti studenti è tempo di fare una scelta sull’università. Anche quest’anno la
NEWS orientamento
Stai pensando a una laurea magistrale in Ingegneria gestionale? Approfitta dell’ evento “Parla con…”
NEWS orientamento
Anche i test di ammissione alla LIUC – Università Cattaneo non si fermano! Sia per Economia che per Ingegneria
NEWS ricerca
Il tema dell’innovazione nelle PMI familiari è cruciale per lo sviluppo economico del Paese, soprattutto in questa
NEWS ricerca
TeleMonitoraggio, TeleRiabilitazione e TeleSupporto: da questa triplice esigenza nasce il progetto TCube, volto allo
NEWS ricerca
Shopping per i negozi del centro o in curva a tifare per la squadra del cuore? Un dilemma che attanaglia molte coppie e
NEWS ricerca
La pandemia da COVID-19 ha colpito duramente il sistema economico italiano. La Lombardia non ha fatto eccezione, anzi,