entra in LIUCMyLiucEnglish
La “Complessità su misura” di Giuseppe Scifo

La “Complessità su misura” di Giuseppe Scifo

“Il mio libro? Parla delle cose che ci mettono in difficoltà”: ha definito così “Complessità su misura” il prof. Giuseppe Scifo, docente e consulente aziendale, in occasione della presentazione avvenuta alla LIUC.

Artefice del Progetto Gestione Sistemi Complessi e Direttore del Centro Ricerche sulla Complessità attivo alla LIUC tra il 1999 e il 2012, Scifo ha organizzato negli anni oltre 150 incontri con “gestori di complessità” (manager, docenti, consulenti).

Un’opera dedicata alla complessità come possibile visione del mondo e come approccio soggettivo: “Viviamo in un’abbondanza, anche di relazioni, che rischia di paralizzare le nostre decisioni: la scelta delle variabili è una nostra doverosa responsabilità. Siamo in un mondo che tende alla riduzione della complessità ma non siamo obbligati a farlo. Possiamo tentare di capire di più”.

Il Rettore Federico Visconti ha ricordato che le dimensioni di complessità nel mondo universitario sono enormi: “Più in generale – ha spiegato – siamo sempre più abili a trasformare il semplice in complicato passando per l’inutile”.

Moderata dal giornalista Carlo Verdelli (che ha evidenziato come “la complessità non sia una scienza ma una filosofia, in grado di adattarsi a molte delle cose che viviamo nella vita”), la tavola rotonda ha visto anche la partecipazione del prof. Michele Puglisi, Direttore del CARED della LIUC: “Anche la formazione è un rapporto complesso, non ripetitivo, e consente la magica esperienza della testa ben fatta prima che ben piena”.

Secondo Nicola Antonucci, fondatore e CEO di ComplexLab e Umanot, “le sorprese sono la vera essenza della complessità ed è necessaria una nuova visione della realtà, una nuova geometria, dei nuovi ‘occhiali’”. Complessità e digitale nell’intervento di Valentino Caporizzi, laureato LIUC e Chief Innovation Officer di JService: “La complessità è un’opportunità per risolvere i problemi delle aziende e ci stimola a porci domande”.

Un libro, quello di Giuseppe Scifo, che risulta in controtendenza secondo Alberto F. De Toni, Rettore dell’Università di Udine: “Tutta la storia della scienza tende ad eliminare la soggettività – ha spiegato – mentre, come si spiega nel volume, non possiamo fare a meno del soggetto”. De Toni ha ricordato che “il management cerca di mettere ordine ma tutte le organizzazioni sono fenomeni drammaticamente complessi”.

 

Informazioni sul libro

Condividi su:
NEWS eventi
Giovedì 9 e venerdì 10 dicembre 2021   Dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, giunge alla quinta edizione
NEWS eventi
Cosa serve davvero per avere delle città più inclusive, sicure e sostenibili? Se ne è parlato a Connext, l’evento
NEWS eventi
“Chi pianta un albero pensa al futuro e coltiva giovani talenti”: la Fondazione Famiglia Legnanese ha scelto un
NEWS eventi
Venerdì 3 dicembre 2021   Gli inerti rappresentano circa il 30% delle merci movimentate tra Svizzera e Italia
NEWS orientamento
giovedi 3 febbraio 2022 ore 14.30   Nuovo Open Day alla LIUC per gli studenti interessati alla laurea triennale
NEWS ricerca
La LIUC è la prima università italiana a contribuire formalmente con la propria ricerca al ProQuest Dissertations
NEWS ricerca
Il settore turistico è generalmente considerato un importante volano per la crescita economica di numerose nazioni. Se
NEWS ricerca
Il Family Business Lab – FABULA della LIUC ha condotto uno studio esplorativo in merito all’impatto del
NEWS ricerca
Davanti agli scaffali del supermercato può capitare di essere incerti, o meglio dire confusi, quando ci si imbatte in