English
MyLiuc
CORSI DI LAUREA

Il futuro è adesso: preparati a essere un manager 4.0

 Il ruolo dell’ingegnere può essere sintetizzato in cinque punti:

  • analizzare problemi
  • progettarne soluzioni innovative
  • seguire la realizzazione della soluzione scelta
  • verificarne l’efficacia
  • gestirne il funzionamento

 

È in queste cinque fasi – analisi, progettazione, realizzazione, validazione e gestione – che l’ingegnere riesce ad esprimere le proprie competenze, applicando il “metodo ingegneristico” nel contesto economico, sociale e aziendale in cui opera.
La visione moderna delle aziende e delle organizzazioni è orientata all’innovazione e al miglioramento dei processi di trasformazione dei beni e di erogazione dei servizi. In questo contesto i corsi promossi dalla Scuola di Ingegneria industriale della LIUC hanno l’obiettivo di formare ingegneri gestionali capaci di applicare il “metodo ingegneristico” a processi complessi e in contesti eterogenei e internazionali.

L’intento della nostra Scuola di Ingegneria industriale non è però solo quello di garantire un rapido e certo posto di lavoro, bensì formare “persone” che siano capaci di contribuire allo sviluppo delle organizzazioni in cui operano e che siano in grado di assumere, nel tempo, ruoli dirigenziali e posizioni di responsabilità.

La struttura dell’offerta formativa possiede 4 elementi distintivi che fanno dell’ingegnere gestionale LIUC un candidato molto appetibile per le aziende:

  • il confronto diretto con il mondo del lavoro e la realtà aziendale;
  • l’attenzione ai temi di gestione dell’innovazione, soprattutto quella tecnologica;
  • l’opportunità offerta a tutti gli studenti di arricchire il percorso formativo con esperienze internazionali;
  • la massima attenzione alla progressione degli studi, combinando la formazione con le attività di tutoraggio, tirocini in azienda e didattica esperienziale, secondo il principio confuciano: “se ascolto…dimentico, se vedo…ricordo, se faccio…capisco e imparo”.

 

Nel pieno della quarta rivoluzione industriale, che porterà a un uso intensivo dell’IoT, dei big data, dei robot autonomi, della simulazione e della realtà virtuale nei nostri sistemi produttivi e logistici, LIUC, in collaborazione con alcune grosse aziende, ha sviluppato l’i-FAB, il laboratorio che simula il funzionamento di una fabbrica organizzata secondo logiche lean, che utilizza molti degli strumenti propri del paradigma Industria 4.0.

Il successo dell’ingegnere gestionale LIUC è testimoniato dall’apprezzamento che ottiene già a partire dal primo colloquio in azienda, dove si distingue grazie alle esperienze aziendali e di team working già vissute prima della laurea.

 

Direttore della Scuola: Prof. Carlo Noè

I docenti della scuola

Profili professionali

Dati occupazionali

 

NEWS eventi
Il 44% dei laureati della LIUC – Università Cattaneo ha svolto un periodo di studio all’estero (tramite Erasmus,
NEWS orientamento
A tu per tu con i docenti della LIUC, per scoprire l’offerta formativa 2018/19: torna l’appuntamento con
NEWS eventi
L’open innovation? “E’ un paradigma che afferma che le imprese possono e debbono fare ricorso ad idee
NEWS eventi
Promossa dalla CRUI – Conferenza dei Rettori delle Università Italiane da luglio 2015, la RUS – Rete delle
NEWS orientamento
Scopri la LIUC con un team di docenti e studenti dell’Università a disposizione dei ragazzi che vogliono
© UNIVERSITA' CARLO CATTANEO - LIUC | C.SO MATTEOTTI, 22 - 21053 CASTELLANZA (VA) CODICE FISCALE E PARTITA IVA 02015300128
CREDITS