entra in LIUCMyLiucEnglish
Prime discussioni di tesi a distanza: si parte con il Dottorato di Ricerca

Prime discussioni di tesi a distanza: si parte con il Dottorato di Ricerca

Distance Learning

 

Dopo la didattica a distanza, alla LIUC – Università Cattaneo arrivano anche le prime discussioni di tesi, necessariamente in distance alla luce delle restrizioni imposte dall’emergenza Covid 19. Una prima volta che ha coinciso con la discussione di tre tesi particolarmente significative perché non relative ai corsi di laurea ma al Dottorato di Ricerca, il percorso triennale post – laurea che permette di intraprendere sia la carriera accademica sia di aspirare a posizioni in ambito aziendale, della consulenza e delle professioni.

Bojan Srbinoski, Federica Belfanti e Martina Baglio sono i primi dottorandi del Phd Program in Management, Finance e Accounting a discutere la loro tesi e conseguire il titolo di Dottore di Ricerca da remoto.

“In effetti – spiega la professoressa Valentina Lazzarotti, Delegato del Rettore al Dottorato di Ricerca – per il dottorato non è una novità assoluta avere alcuni componenti della commissione o valutatori del lavoro di tesi collegati in distance, perché spesso si tratta di docenti stranieri. Il corso infatti è internazionale e tenuto interamente in inglese. Naturalmente però è stata comunque un’occasione molto particolare in quanto questa volta tutti, candidati inclusi, eravamo connessi a distanza. Abbiamo fatto la scelta di non rimandare perché non volevamo bloccare il percorso dei nostri dottorandi, che tanto hanno lavorato per arrivare fin qui, e permettere loro, grazie alla tecnologia, di discutere comunque la tesi e terminare nei tempi previsti”.

Prima tesi di dottorato è stata quella di Bojan Srbinoski, dottorando macedone (sta già lavorando in un centro di ricerca nel suo Paese d’origine), dedicata in questo caso alle nuove sfide del settore delle assicurazioni sulla vita. “È andata meglio di quanto pensassi – racconta – grazie all’aiuto del mio supervisore e in generale all’organizzazione della LIUC. Per alcuni aspetti, questo tipo di discussione mi ha permesso di sentire meno la pressione, mentre ovviamente è mancata una reale interazione con i docenti, che ha reso più difficile ad esempio capire quando enfatizzare o al contrario procedere più rapidamente su alcuni passaggi. In generale, sono soddisfatto della scelta di farci discutere la tesi online: è stato il coronamento di un ottimo percorso formativo, interdisciplinare e internazionale”.

Martina Baglio, laureata alla LIUC in Ingegneria Gestionale, ha discusso una tesi sul tema della qualità dei magazzini, sviluppando un modello di rating che fornisce il livello di qualità attribuendo da 1 a 5 stelle. “La discussione a distanza – commentaè stata un’esperienza dolce e amara: da un lato è stato un momento importante ed emozionante che ha chiuso un duro lavoro di tre anni, e sono grata alla tecnologia per non avermelo fatto rimandare, dall’altro mi dispiace non essere riuscita a condividere questo momento con tutte le persone che in questi tre anni mi sono state vicine e mi hanno aiutato ad affrontare tutte le sfide senza arrendermi mai”. Ora, il suo percorso continua alla LIUC grazie ad un assegno di ricerca finanziato dalla Columbus Logistics.

Di creazione di valore condiviso e cluster industriali si è occupata invece Federica Belfanti, con una tesi che ha incluso casi di imprese e cluster italiani che hanno provato a creare allo stesso tempo valore economico e sociale attraverso strategie di shared value. Anche Federica è una laureata LIUC, in Economia Aziendale, e collabora con l’Institute for Entrepreneurship and Competitiveness dell’Università, affiliato all’Harvard Business School. “Temevo che con questo tipo di discussione si sarebbe perso l’aspetto emotivo di questo momento così importante, invece non è stato così. Tutti i docenti che dovevano esserci ci sono stati (anche uno dal Messico, che si è collegato alle 5 ora locale!), e con i miei familiari e amici ho potuto festeggiare ugualmente, anche se solo per ora via Skype”.

Come per la didattica a distanza, la LIUC ha adottato anche per le tesi la piattaforma Microsoft Teams, che ha permesso ai docenti esaminatori di poter vedere e ascoltare i candidati e interagire ponendo domande.

NEWS eventi
Scuole “in arrivo” da tutta Italia e numeri in crescita costante per il corso di Debate organizzato da LIUC –
NEWS eventi
Torna l’appuntamento con la Notte Europea dei Ricercatori venerdì 27 novembre 2020, questa volta in modalità
NEWS orientamento
L’Open Day delle lauree Triennali per le iscrizioni all’Anno Accademico 2021/22 si terrà a distanza giovedì 22
NEWS eventi
“Conoscere la realtà economica attraverso la prospettiva dell’economia civile”: questo il tema degli 8 incontri,
NEWS eventi
La sostenibilità come opportunità per persone, imprese, territori. Se ne è parlato martedì 13 ottobre 2020 alla
NEWS ricerca
Il nostro Sistema Sanitario Nazionale sta attraversando un periodo di forte criticità e di riflessione, in riferimento
NEWS ricerca
Spinti dal progresso tecnologico, nuovi paradigmi industriali come la servitizzazione e l’economia circolare stanno
NEWS ricerca
La rimozione delle barriere alla mobilità tra Stati e la crescita del numero dei transfrontalieri sono fenomeni in
NEWS ricerca
Il contesto dei servizi sanitari territoriali, a cui sempre più si sta puntando per preservare la sostenibilità del