entra in LIUCMyLiucEnglish
Modelli previsionali sulla pandemia: una tesi LIUC

Modelli previsionali sulla pandemia: una tesi LIUC

Fare previsioni certe sull’andamento del COVID-19 è, come sappiamo, impossibile, ma da più parti e mettendo in campo differenti competenze, non mancano i tentativi di ricondurre il fenomeno ad un modello. Anche gli strumenti di machine learning e deeplearning, declinazioni dell’Intelligenza Artificiale, possono fare la loro parte ed essere utilizzati in questo senso, come dimostra la tesi di laurea di uno studente LIUC, Alberto Molteni, che ha recentemente completato il suo percorso di Laurea in Ingegneria.

A partire da quanto appreso nel corso di Analisi e Misura nell’Impresa Digitale e da un articolo scientifico su questi temi, Alberto ha scelto di elaborare modelli previsionali sull’andamento dell’epidemia. Il primo modello si basa sulla comparazione dell’applicazione di quattro tecniche di regressione per prevedere in un dato istante il numero di nuovi contagi giornalieri per la nazione Italia. Il secondo si basa invece sull’applicazione di reti neurali artificiali per la classificazione di immagini: il sistema riceve in input immagini di raggi x al torace di pazienti ed effettua una classificazione automatica allo scopo di discernere malati e sani, oppure positivi al COVID-19 e negativi.

Le reti neurali artificiali sono modelli computazionali ispirati alle reti neurali biologiche, che possono essere utilizzate in svariati ambiti per analizzare grandi quantità di dati ed effettuare previsioni relative a uno specifico contesto.

“Fulcro del mio lavoro – spiega Alberto – sono proprio queste reti. Ho utilizzato in particolare una rete neurale già addestrata a riconoscere le immagini e in questo caso applicata alla classificazione dei pazienti. È stato molto interessante verificare l’applicabilità di questi strumenti a una questione cosi attuale”.

Un test che ha permesso di rilevare sia le potenzialità, sia le criticità di questo tipo di modello: “Si tratta – spiega Mauro Mezzenzana, docente della Scuola di Ingegneria Industriale che è stato relatore della tesi di Albertodi sistemi già diffusi per lo screening delle radiografie, in questo caso applicati ai casi di COVID-19. Il lavoro di Alberto ci conferma l’applicabilità di modelli previsionali al contesto della pandemia, ma rileva anche che è necessario avere più dati a disposizione. Le performance delle reti neurali dipendono, infatti, anche dalla disponibilità di dataset con caratteristiche proprie dei Big Data”.

Il corso Analisi e Misura nell’Impresa Digitale è inserito nel percorso Business Services della Scuola di Ingegneria Industriale della LIUC: questa tesi è un esempio di come le competenze che gli studenti sviluppano a lezione sono molto orientate alle applicazioni concrete, anche con riferimento immediato a contesti di estrema attualità.

Business Services è il percorso della laurea triennale dedicato all’apprendimento dei modelli e degli strumenti che portano un ingegnere gestionale a operare efficacemente in imprese del settore dei servizi, così come ad affrontare la trasformazione digitale delle imprese.  Scopri di più

NEWS orientamento
Open Day per i genitori, l’iniziativa si svolgerà a distanza sabato 28 novembre 2020, a partire dalle ore 10.00 su
NEWS eventi
Anche la LIUC – Università Cattaneo ha contribuito, con due differenti ambiti della propria attività di ricerca, al
NEWS eventi
Con il prolungarsi della pandemia da Covid 19, occorre più che mai una condivisione e un confronto puntuale sugli
NEWS orientamento
“Trovare nuove rotte per crescere efficacemente” è il titolo del nuovo progetto del CARED, il Centro di Ateneo per
NEWS eventi
Giovedì 19 novembre 2020, dalle 10 alle 12, si terrà, in modalità webinar (piattaforma zoom) a causa delle
NEWS ricerca
Nel corso degli ultimi anni, a seguito del rapido aumento del numero di viaggiatori nel mondo, molti ricercatori
NEWS ricerca
Il 24 novembre alle ore 15.00 la LIUC – Università Cattaneo ospita (sulla piattaforma Microsoft Teams) il quarto
NEWS ricerca
Finora gli effetti della disclosure ESG (environmental, social and governance) sono stati studiati solo nel contesto
NEWS ricerca
Turismo sostenibile per le destinazioni collocate in aree naturali e montane: questo il tema di tre pubblicazioni