entra in LIUCMyLiucEnglish
Motivazione, errori, gratitudine: il percorso LIUC per l’accoglienza alle scuole superiori

Motivazione, errori, gratitudine: il percorso LIUC per l’accoglienza alle scuole superiori

“Trovare nuove rotte per crescere efficacemente” è il titolo del nuovo progetto del CARED, il Centro di Ateneo per la Ricerca Educativo Didattica e l’Aggiornamento della LIUC, da anni impegnato a fianco di studenti e docenti delle scuole superiori. Protagoniste di questa attività, svolta naturalmente in distance nel pieno rispetto delle norme anti – Covid, 5 scuole: Liceo Bachelet di Oggiono, IIS Einaudi di Bassano del Grappa, Istituto Fermi di Castellanza, IIS Galilei di Jesi e IIS Bernocchi di Legnano.

“Per la prima volta – spiega Elena Galante, collaboratrice del CARED e responsabile del progetto – abbiamo strutturato un’iniziativa per gli studenti dei primi due anni, dedicata alle competenze relazionali e di introspezione, alla responsabilizzazione e alla consapevolezza. Due i percorsi: uno è dedicato alla motivazione e alla gestione del fallimento, in particolare al tema dell’automotivazione, caratteristica innata di ogni individuo che può e deve essere allenata e implementata per diventare persone più consapevoli e resilienti. L’altro riguarda invece le mappe mentali, uno strumento di apprendimento dinamico, divertente e stimolante”.  

Tra le attività svolte dagli studenti, quella “del timone”, volta ad individuare un settore della propria vita (scuola, amici, famiglia o altro) in cui si vuole migliorare e la catalogazione degli errori per riflettere su “pasticci e debolezze”, ma anche sugli insight di crescita, fallimenti che non sarebbero dovuti accadere e che hanno una causa ben precisa.

E ancora, esercizi di analisi delle cause interne o esterne di un errore e sulla gratitudine, con la proposta di scrivere per 15 giorni ogni mattina 3 motivi per cui essere grati.

Grande la partecipazione da parte degli studenti, che hanno fornito feedback molto positivi sull’attività svolta.

Tra i tanti commenti: “Eseguendo questi esercizi, ho notato che è più semplice giudicare gli altri senza cercare di capire e correggere i propri errori. Infine, ho compreso quanto io con le mie azioni possa avere un impatto positivo, ma anche negativo, su quello che mi accade”.

E ancora: “Spesso le persone mi dicono “Accontentati di ciò che hai e non volere sempre di più”. Ho capito che spesso ciò che abbiamo è tanto, il problema è che quello che vorremmo è ancora di più”.

“Sono riuscita a sfogare la mia “rabbia” contro persone che a volte mi hanno sottovalutata e contro le delusioni che mi hanno in un certo senso fatta abbattere, più di una volta.
Scrivere su quel foglio ciò che più mi turba per poi stracciarlo e buttarlo è stata davvero una valvola di sfogo”.

Un’iniziativa che si è rivelata dunque molto utile per gli studenti, soprattutto in questo inizio di anno scolastico segnato dall’incertezza, in cui anche nelle relazioni emerge la fatica scaturita dal lungo periodo di lockdown e dalle tante incognite per i prossimi mesi.

Per le scuole interessate a proporre questo percorso ai propri studenti: egalante@liuc.it

NEWS orientamento
Open Day per i genitori, l’iniziativa si svolgerà a distanza sabato 28 novembre 2020, a partire dalle ore 10.00 su
NEWS eventi
Anche la LIUC – Università Cattaneo ha contribuito, con due differenti ambiti della propria attività di ricerca, al
NEWS eventi
Con il prolungarsi della pandemia da Covid 19, occorre più che mai una condivisione e un confronto puntuale sugli
NEWS orientamento
“Trovare nuove rotte per crescere efficacemente” è il titolo del nuovo progetto del CARED, il Centro di Ateneo per
NEWS eventi
Giovedì 19 novembre 2020, dalle 10 alle 12, si terrà, in modalità webinar (piattaforma zoom) a causa delle
NEWS ricerca
Nel corso degli ultimi anni, a seguito del rapido aumento del numero di viaggiatori nel mondo, molti ricercatori
NEWS ricerca
Il 24 novembre alle ore 15.00 la LIUC – Università Cattaneo ospita (sulla piattaforma Microsoft Teams) il quarto
NEWS ricerca
Finora gli effetti della disclosure ESG (environmental, social and governance) sono stati studiati solo nel contesto
NEWS ricerca
Turismo sostenibile per le destinazioni collocate in aree naturali e montane: questo il tema di tre pubblicazioni