entra in LIUCMyLiucEnglish
Notte Europea dei Ricercatori 2020

Notte Europea dei Ricercatori 2020

Torna l’appuntamento con la Notte Europea dei Ricercatori venerdì 27 novembre 2020, questa volta in modalità telematica, per un MEETmeTONIGHT – Faccia a faccia con la ricerca che la LIUC – Università Cattaneo rivolge agli studenti delle Scuole superiori e agli alunni di 5° della Primaria.

Sono proposti workshop, articolati in diverse aree di ricerca e raggruppati per aree tematiche, suddivisi in base alla fascia d’età dei ragazzi a cui si rivolgono. Questi i temi: Smart Cities, Humanities, Health, Technology, Sustainability.


Programma

Per le Scuole Primarie (classe 5°)

La salute in Italia: imparare giocando
Tre edizioni (9.00 – 10.00; 10.30 – 11.30; 12.00 – 13.00), durata 1 ora.
Workshop strutturato sotto forma di giochi a squadre: un quiz con domande a risposte multiple per diversi gradi di difficoltà e un cruciverba con la parola chiave da scovare all’interno.
Docente: Antonio Sebastiano.

Per le Scuole Superiori (tutti gli studenti)

Le Fake news e i miti creati dai media
Tre edizioni (9.00 – 10.00; 10.30 – 11.30; 12.00 – 13.00), durata 1 ora
Come individuare bufale e fake news diffuse dai mezzi di comunicazione e su internet. Analisi di casi concreti.
Docenti: Elena Falletti, Chiara Gallese.

Le imprese familiari: i falsi miti da sfatare e la sfida del Covid-19
Una sola edizione (15.00 – 16.00), durata 1 ora
Alla scoperta delle caratteristiche distintive delle imprese familiari, sulle quali esistono miti da sfatare, e del modo in cui stanno affrontando la crisi innescata dalla pandemia
Docente: Salvatore Sciascia.

La comunicazione non finanziaria delle imprese: l’Integrated Reporting e l’introduzione di pratiche sostenibili
Due edizioni (10.00 – 11.00; 11.30 – 12.30), durata 1 ora
Cos’è la sostenibilità per le imprese e quali sono gli strumenti moderni di rendicontazione delle attività sostenibili, con un particolare focus sull’Integrated Reporting.
Docenti: Patrizia Tettamanzi, Valentina Minutiello.

Per le Scuole Superiori (classe terza, quarta e quinta)

Smart Working 2020: il lavoro non sarà più come prima
Una edizione (10.30 – 11.30), durata 1 ora di evento e 4 settimane di lavoro
Analizzare lo smart working attraverso le esperienze vissute dagli studenti, come si sovrappone con le loro lezioni a distanza, l’attività di studio e la vita in famiglia. Il fenomeno sarà affrontato con la costruzione di un wiki da presentare all’evento del 27 novembre.
Docenti: Eliana Minelli, Andrea Martone, Andrea Resca.

Un mondo di numeri: alla scoperta delle informazioni statistiche per una cittadinanza attiva
Due edizioni (8.30 – 10.30; 11.00 – 13.00), durata 2 ore
Far conoscere ai partecipanti le fonti di dati, pubblici e non, e i problemi connessi al loro recupero e utilizzo.
Docenti: Laura Ballestra, Piero Cavaleri.

Per le Scuole Superiori (classe quarta e quinta)

I dati immaginati
Tre edizioni (9.00 – 10.00; 10.30 – 11.30; 12.00 – 13.00), durata 1 ora
Come funziona la nostra percezione dei dati e come vederli in modo divertente, interattivo, coinvolgente ma, allo stesso tempo, rigoroso. Verso l’uso di infografiche attraverso un breve quiz sui grandi trend del mondo.
Docente: Angela Locoro.

Pandenomics: Pandemia ed Economia, misure adottate e prospettive future
Due edizioni (10.00 – 11.15; 11.30 – 12.45), durata 1 ora e 15 minuti
Lezione e dibattito sulle conseguenze economiche della pandemia e sulle misure adottate fino ad oggi da parte delle autorità di politica economica per fronteggiarle, con uno sguardo particolare alle iniziative future.
Docenti: Alessandra Centinaio, Andrea Venegoni.

Verso un’economia circolare: come cambiano il modello economico e gli stili di vita
Una edizione (8.30 – 10.30), durata 2 ore
Lezione e dibattito sull’economia circolare. Le nuove azioni di riprogettazione dei business tradizionali e degli stili di vita per ridurre il consumo di risorse naturali e la produzione di rifiuti e perseguire una crescita economica e sociale più sostenibile.
Docenti: Andrea Urbinati, Giorgio Ghiringhelli.

Serious game Minecraft – iscrizioni entro 13 novembre
Due edizioni (9.00 – 10.30; 11.00 – 12.30), durata 1 ora e 50 minuti
Business game per introdurre gli studenti alla disciplina della logistica e del supply chain management attraverso il videogioco Minecraft.
Docente: Alessandro Creazza.

Virtual lean manufacturing
Tre edizioni (9.00 – 9.30; 10.00 – 10.30; 11.00 – 11.30), durata 30 minuti
Gioco di realtà virtuale per apprendere uno dei concetti fondamentali della filosofia produttiva Lean: le 5S
Docente: Tommaso Rossi.


Tutte le iniziative sono gratuite.

Per partecipare ai laboratori occorre prenotarsi attraverso il modulo online sul sito.

Per informazioni contattare Ufficio Ricerca: ricerca@liuc.it

Per consultare il programma dettagliato scarica la brochure.

Questo progetto ha ricevuto finanziamento dall’Unione Europea all’interno del Programma QUADRO EUROPEO PER LA RICERCA E L’INNOVAZIONE HORIZON 2020, Azioni Marie Skłodowska-Curie grant agreement N° 955329

NEWS orientamento
Open Day per i genitori, l’iniziativa si svolgerà a distanza sabato 28 novembre 2020, a partire dalle ore 10.00 su
NEWS eventi
Anche la LIUC – Università Cattaneo ha contribuito, con due differenti ambiti della propria attività di ricerca, al
NEWS eventi
Con il prolungarsi della pandemia da Covid 19, occorre più che mai una condivisione e un confronto puntuale sugli
NEWS orientamento
“Trovare nuove rotte per crescere efficacemente” è il titolo del nuovo progetto del CARED, il Centro di Ateneo per
NEWS eventi
Giovedì 19 novembre 2020, dalle 10 alle 12, si terrà, in modalità webinar (piattaforma zoom) a causa delle
NEWS ricerca
Nel corso degli ultimi anni, a seguito del rapido aumento del numero di viaggiatori nel mondo, molti ricercatori
NEWS ricerca
Il 24 novembre alle ore 15.00 la LIUC – Università Cattaneo ospita (sulla piattaforma Microsoft Teams) il quarto
NEWS ricerca
Finora gli effetti della disclosure ESG (environmental, social and governance) sono stati studiati solo nel contesto
NEWS ricerca
Turismo sostenibile per le destinazioni collocate in aree naturali e montane: questo il tema di tre pubblicazioni