entra in LIUCMyLiucEnglish
“Ho un bagaglio pieno di sogni”: storie di studenti meritevoli all’incontro donatori borsisti

“Ho un bagaglio pieno di sogni”: storie di studenti meritevoli all’incontro donatori borsisti

“Sono partita da un piccolo paese della Calabria con un bagaglio pieno di speranze e sogni e spero di poterlo arricchire di competenze e conoscenze tramite le innumerevoli opportunità che questa Università e i suoi donatori offrono”: così Stefania Pittelli di Villapiana, in provincia di Cosenza, iscritta al 1° anno di Economia aziendale. La sua è una delle testimonianze emerse nell’incontro annuale tra Donatori e Borsisti che si è svolto mercoledì 30 maggio 2018 alla LIUC – Università Cattaneo.

Un momento prezioso per gli studenti assegnatari delle borse di studio che hanno potuto allungare il passo dei rispettivi percorsi di studio e un momento importante per i donatori che hanno ascoltato la voce dei ragazzi e registrato il loro grazie sentito e commosso.

Andrea Ciovati al 3° anno di Ingegneria gestionale : “Ricordo ancora il mio primo giorno alla LIUC. Sono davvero soddisfatto di aver scelto questa Università che mi ha consentito di fare esperienze all’estero (sono stato cinque mesi a Singapore) assolutamente importanti per la mia crescita anche personale. L’eccellenza accademica che ho trovato qui è stata fondamentale per superare tutte le sfide che ho affrontato e dovrò affrontare”.

I donatori sono rappresentati da enti pubblici, fondazioni e associazioni, aziende e privati, famiglie che hanno istituito borse di studio per onorare la memoria dei loro cari. Vi è, inoltre, lo stesso Ateneo che, tramite i fondi del 5xmille o altre risorse interne, promuove iniziative di sostegno allo studio e di valorizzazione del merito, a partire dalla scontistica iniziale basata sul voto di maturità.

Grazie al voto di maturità (100/100) sono riuscito ad ottenere una riduzione della retta del 50% che ho saputo mantenere durante tutto il corso della laurea triennale e magistrale”, ha ricordato Edoardo Comparetto al 2° anno della laurea Magistrale in Economia aziendale e Management. “Di significativa importanza è stata la borsa di studio della Camera di Commercio di Varese ottenuta al quarto anno, indirizzata a studenti selezionati per un programma di Exchange. Grazie a questa borsa ho potuto coprire una serie di costi rilevanti del mio Exchange program presso la Arizona State University”.

In aula Bussolati, accanto al Presidente della LIUC Michele Graglia, al Rettore Federico Visconti e alla responsabile del Diritto allo Studio Sabrina Belli, c’erano il Presidente della Camera di Commercio di Varese Fabio Lunghi, il Presidente del Collegio Revisori della Fondazione Famiglia Legnanese Alberto Lazzarini e Luca Capodiferro, Presidente dell’Associazione Amici LIUC.

 

 

Per informazioni

Intervista a Fabio Lunghi – Presidente Camera di Commercio Varese

Intervista a Caterina Onnis

Intervista a Ilde Capizzi

NEWS eventi
“Ministro per un giorno”, lo sono diventati Vincenzo De Nigris e Haythem Bouzayane, i due studenti di Economia
NEWS eventi
Aperte da mercoledì 8 luglio 2020 le candidature per partecipare alla nota iniziativa volta a premiare il miglior
NEWS orientamento
Dopo l’esame di maturità, per molti studenti è tempo di fare una scelta sull’università. Anche quest’anno la
NEWS orientamento
Stai pensando a una laurea magistrale in Ingegneria gestionale? Approfitta dell’ evento “Parla con…”
NEWS orientamento
Anche i test di ammissione alla LIUC – Università Cattaneo non si fermano! Sia per Economia che per Ingegneria
NEWS ricerca
Il tema dell’innovazione nelle PMI familiari è cruciale per lo sviluppo economico del Paese, soprattutto in questa
NEWS ricerca
TeleMonitoraggio, TeleRiabilitazione e TeleSupporto: da questa triplice esigenza nasce il progetto TCube, volto allo
NEWS ricerca
Shopping per i negozi del centro o in curva a tifare per la squadra del cuore? Un dilemma che attanaglia molte coppie e
NEWS ricerca
La pandemia da COVID-19 ha colpito duramente il sistema economico italiano. La Lombardia non ha fatto eccezione, anzi,