entra in LIUCMyLiucEnglish
Progetti

Capoprogetto: Chiara Mauri
Durata: 2021 – 2022

 

Il progetto consiste nella realizzazione di due esperimenti per verificare la situazione di confusione sperimentata dal consumatore. Tale confusione è determinata da a) l’elevato numero di prodotti presenti sugli scaffali dei supermercati e quindi il livello di sovraccarico informativo, e b) la presenza di prodotti molto simili, ovvero di copycat che imitano le marche industriali leader. Un primo esperimento è svolto attraverso l’uso di un tachistoscopio, uno strumento utilizzato per mostrare immagini/video a vari intervalli di tempo. Attraverso un video dello stesso prodotto e di suoi copycat a diverse durate temporali, si vuole indagare il tasso di errore misurato dalla correttezza del riconoscimento sia del nome del prodotto (es. gelato) sia del nome del brand (Algida). Il secondo esperimento consiste nell’allestimento di un negozio con un assortimento di prodotti di diversa numerosità e con copycat più o meno simili al prodotto che imitano e nel verificare gli errori che l’acquirente compie all’aumentare del numero dei prodotti e all’aumentare della presenza di copycat.

NEWS ricerca
Davanti agli scaffali del supermercato può capitare di essere incerti, o meglio dire confusi, quando ci si imbatte in
NEWS ricerca
Di recente, la crescente consapevolezza del ruolo delle imprese ne ha aumentato la responsabilità verso la società in
NEWS ricerca
Cresce l’internazionalizzazione della comunità LIUC nell’ambito della Ricerca e del Dottorato con legami
NEWS ricerca
La rapida reazione delle aziende al Covid-19 è stata fondamentale per rispondere ai nuovi bisogni sociali che sono