entra in LIUCMyLiucEnglish
Mobilità e logistica sostenibile, una sfida aperta

Mobilità e logistica sostenibile, una sfida aperta

Una mobilità più “ecologica” e sostenibile è una delle grandi sfide del nostro tempo, come evidenziato dalla Banca Europea per gli Investimenti.

Il settore dei trasporti e della logistica sta cambiando rapidamente. Se le vecchie tecnologie hanno già lasciato spazio a nuovi standard di sostenibilità con operatori di mercato giovani che utilizzano strumenti più innovativi come la digitalizzazione, è   altrettanto importante considerare ed educare il comportamento dei singoli individui, e le scelte dei rispettivi Paesi, a favore di modalità di spostamento e di acquisto meno stressanti per l’ambiente. Basti pensare che il trasporto è uno dei maggiori responsabili delle emissioni di CO2 nell’atmosfera (quasi il 30% delle emissioni totali nell’Unione europea), di cui oltre il 7% dovuto al trasporto merci con una domanda di servizi e-commerce cresciuta in doppia cifra nell’ultimo biennio.

Se ne è parlato giovedì 14 ottobre 2021, al primo evento di una serie di webinar, che seguiranno nei prossimi mesi, su Finanza pubblica e privata per città sostenibili organizzato da ExSUF, il Centro di Eccellenza sulla finanza sostenibile per le infrastrutture e le smart cities nato dall’accordo tra UNECE (United Nations Economic Commission for Europe) e LIUC – Università Cattaneo.

“Mobilità e logistica sostenibile: piattaforme digitali, investimenti e partnership strategiche”, il titolo dell’incontro che ha visto un panel autorevole di professionisti UNECE, docenti universitari, esperti del settore, esperti finanziari e amministratori pubblici a confronto.

Durante l’evento si è affrontato il tema degli investimenti per le infrastrutture di trasporto terrestre (secondo l’OCSE, entro il 2050, il fabbisogno raggiungerà in media i 3 trilioni di dollari all’anno) e degli strumenti finanziari a disposizione per rendere fattibile un cambio di passo, a partire dalla mobilità elettrica.

Secondo Anna Gervasoni, Presidente di ExSUF:La finanza privata può essere il carburante che accelera la transizione sostenibile. I partenariati pubblico-privato (PPP) possono essere lo strumento che consente la partecipazione del settore privato e la condivisione dei rischi. Sono stati creati fondi internazionali specializzati, focalizzati sul settore della mobilità sostenibile come obiettivo di investimento, che hanno raccolto ingenti somme di denaro”.

Progettualità delle imprese e finanza privata a dettare il ritmo del cambiamento, mentre gli amministratori pubblici dovranno avere una visione organica della mobilità di una città (mettendo “a sistema” trasporto pubblico, sharing di mobilità condivisa, operatori della logistica) in cui il cittadino potrà scegliere una combinazione di modalità di trasporto per il percorso più veloce e meno inquinante con cui spostarsi.

Va ridotto il numero dei mezzi privati che circolano nelle città. E resta fondamentale l’opera di educazione: non solo all’uso, per esempio, delle piste ciclabili, ma anche al comportamento d’acquisto (consegne super veloci e parcellizzate) che genera pressione sul sistema logistico urbano e quindi sull’ambiente, come ben evidenziato dall’intervento approfondito del Professor Alessandro Creazza, Associato di Logistica e Supply Chain management alla LIUC e Visiting Fellow alla Hull University nel Regno Unito

Le tecnologie per intervenire su mobilità e logistica sostenibili non mancano. Occorre andare avanti, insieme.

Condividi su:
NEWS eventi
Cosa serve davvero per avere delle città più inclusive, sicure e sostenibili? Se ne è parlato a Connext, l’evento
NEWS eventi
“Chi pianta un albero pensa al futuro e coltiva giovani talenti”: la Fondazione Famiglia Legnanese ha scelto un
NEWS eventi
Venerdì 3 dicembre 2021   Gli inerti rappresentano circa il 30% delle merci movimentate tra Svizzera e Italia
NEWS orientamento
giovedi 3 febbraio 2022 ore 14.30   Nuovo Open Day alla LIUC per gli studenti interessati alla laurea triennale
NEWS eventi
Venerdì 10 dicembre 2021, ore 14.30   “La riforma della governance economica europea: scenari e prospettive”,
NEWS ricerca
Il settore turistico è generalmente considerato un importante volano per la crescita economica di numerose nazioni. Se
NEWS ricerca
Il Family Business Lab – FABULA della LIUC ha condotto uno studio esplorativo in merito all’impatto del
NEWS ricerca
Davanti agli scaffali del supermercato può capitare di essere incerti, o meglio dire confusi, quando ci si imbatte in
NEWS ricerca
Di recente, la crescente consapevolezza del ruolo delle imprese ne ha aumentato la responsabilità verso la società in