entra in LIUCMyLiucEnglish
Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali (GDPR)

1 Informazioni raccolte

L’Università LIUC può raccogliere i seguenti tipi di dati personali:

  • il nome e le informazioni di contatto, quali indirizzo, indirizzo e-mail e numero di telefono, i dati relativi alle aziende o società in cui gli interessati lavorano;
  • informazioni relative alla formazione pregressa, ruolo all’interno dell’azienda e altre informazioni relative alla sfera professionale. Verrà conservata la documentazione sulla valutazione delle interazioni precedenti con l’Università e sui feedback in relazione al ruolo dell’azienda (clienti per attività di insegnamento o di ricerca dell’Università; fornitore dell’Università; partner in attività o programmi specifici quali Career Service per l’organizzazione tirocini e stage, diffusione opportunità di lavoro, segnalazioni laureati) oppure per le attività di fundraising o contributi per il Diritto allo Studio;
  • informazioni relative ad interazioni con l’Università quali partecipazione ad eventi e/o corsi di formazione, organizzazione di stage e tirocini ed opportunità di lavoro per studenti e laureati dell’Università.

 

2 Finalità ed elaborazione dei dati

Come individuo, dipendente o rappresentante di determinate società, la vostra immagine e, prodotte dall’Università LIUC nell’esercizio delle attività o nelle relazioni, saranno oggetto di trattamento, anche con l’ausilio di mezzi elettronici o automatizzati. I dati saranno trattati per le seguenti finalità:

  1. per la fornitura di beni e servizi;
  2. per la gestione di iniziative accademiche e formative, compresi attività di inserimento lavorativo, stage e ogni altra attività formativa correlata;
  3. per la fornitura di servizi di ricerca, inclusi le attività di ricerca e i prodotti formativi;
  4. per il supporto alle attività dell’Università LIUC e al fundraising;
  5. sotto consenso esplicito, per la diffusione di pubblicazioni periodiche, ivi incluse la raccolta di fondi e le iniziative a supporto delle attività dell’Università LIUC, sia in formato cartaceo che elettronico; altre attività editoriali/digitali/ cartacee per scopi di comunicazione/promozione dell’Università che richiedano l’utilizzo di immagini realizzate all’interno dell’Ateneo, che potrebbero consistere anche nella pubblicazione sui social networks.
  6. per motivi di sicurezza e di organizzazione interna. Inoltre, per gli stessi motivi, i Dati raccolti possono essere utilizzati a fini statistici e di ricerca in forma anonima e aggregata;
  7. per l’organizzazione e la partecipazione ad altri eventi ed iniziative di imprenditorialità, inclusi i concorsi;
  8. per il rispetto degli obblighi contrattuali e di legge. Si noti, inoltre, che l’Università potrà trasmettere alcuni dati ad altre organizzazioni qualora ciò sia necessario per l’individuazione o la prevenzione di reati o se ciò è richiesto dalla legge.

 

3 Circolazione e comunicazione dei dati

Possono accedere ai dati, il personale dell’Università LIUC, che ne abbiano necessità per l’adempimento delle loro mansioni, nonché gli altri soggetti che prestano servizi all’Università LIUC, in relazione alle mansioni svolte, hanno accesso ai Dati stessi. L’accesso ai dati è sempre connesso alle finalità indicate in precedenza.

Inoltre i Dati dell’interessato potranno anche essere comunicati a:

  1. enti pubblici nazionali ed internazionali, quali Ministeri e Uffici della Pubblica Amministrazione, in relazione allo svolgimento dei compiti istituzionali dell’Università,
  2. istituti bancari, in particolare UBI Banca, nell’ambito del contratto con l’interessato;
  3. enti pubblici e privati per dimostrare la precedente esperienza, le competenze e il campo di eccellenza dell’Università e dei suoi professori e ricercatori;
  4. persone fisiche o giuridiche, enti e associazioni esterne, compresi studi pubblici e professionali e società (anche al di fuori della Repubblica italiana), per l’esecuzione del contratto con l’interessato e per i legittimi interessi dell’Università LIUC;
  5. parenti stretti, nel caso in cui sia necessario informarli e fornire loro comunicazioni urgenti;
  6. enti internazionali, in relazione alla partecipazione a programmi internazionali o attività di finanziamento quando il paese di destinazione rispetta il principio di adeguatezza del GDPR.

 

4 Concessione di Dati

I seguenti Dati non sono soggetti al consenso degli interessati: dati trattati per finalità di sicurezza e di organizzazione interna; dati per la fruizione di beni e servizi richiesti e sottoscritti e trattamento dei dati per l’adempimento degli obblighi di legge. I dati che vengono elaborati con il consenso degli interessati potrebbero non essere necessari, ma sono comunque significativi al fine di fornire alcuni servizi. I dati forniti andranno in server situati nello Spazio Economico Europeo.

 

5 Base per l’elaborazione delle vostre informazioni

I dati possono essere trattati quando:

  • è necessario per l’esecuzione di un contratto o per un contratto di collaborazione con l’azienda di appartenenza
  • è necessario fornire o ricevere i beni e i servizi contenuti nel contratto, nonché altre attività ausiliarie;
  • è necessario per lo svolgimento dei compiti di interesse pubblico in quanto istituzione accademica;
  • è necessario sotto una convenzione concordata per tirocini o stage;
  • è necessario per l’Università o per i legittimi interessi di terzi, comprese le misure di sicurezza e di organizzazione interna e le comunicazioni istituzionali;
  • è stato dato il consenso dell’interessato;
  • è necessario rispettare un obbligo legale.

 

6 Trasferimenti internazionali di dati

Alcuni dei dati personali potranno essere trasferiti e memorizzati in una destinazione al di fuori dello Spazio Economico Europeo (”SEE”), ad esempio dove vengono trattati da uno dei fornitori o dei partner dell’Università.

In tali circostanze, i dati personali saranno trasferiti solo su una delle seguenti basi:

  • se il trasferimento è soggetto a una o più “garanzie adeguate” per i trasferimenti internazionali previste dalla legge applicabile (ad esempio, clausole standard di protezione dei dati adottate dalla Commissione europea);
  • una decisione della Commissione europea stabilisce che il paese o il territorio verso il quale è effettuato il trasferimento garantisce un livello di protezione adeguato; o
  • esiste un’altra situazione in cui il trasferimento è consentito dalla legge applicabile (ad esempio, in caso di consenso esplicito).

 


Emesso il 25 maggio 2018
Aggiornato il 27 giugno 2018

© UNIVERSITA' CARLO CATTANEO - LIUC | C.SO MATTEOTTI, 22 - 21053 CASTELLANZA (VA) CODICE FISCALE E PARTITA IVA 02015300128
CREDITS