Logo LIUCLIUC Universitą Carlo Cattaneo
Corso Matteotti, 22 - 21053 Castellanza (VA)
Tel.+39-0331-5721 - info@liuc.it

Corso di formazione INVENTORY MANAGEMENT

Corso di formazione: "INVENTORY MANAGEMENT: la gestione e il controllo delle scorte"

 

Castellanza (VA), 8-9 giugno 2016


SCARICA IL PROGRAMMA

> SCARICA UNA DEMO DEL CORSO (slide)


Obiettivi:  

  • Introdurre i partecipanti nel contesto aziendale del Inventory & Replenishment Planning, inteso come insieme di attività di pianificazione delle scorte di prodotti lungo la supply chain.
  • Illustrare i processi, gli input e gli output tipici dei sistemi di gestione e controllo delle scorte, nonché i parametri quantitativi di progettazione e dimensionamento.
  • Esaminare le metodologie più utilizzate per pianificare nel tempo l’entità delle scorte nei nodi della supply Chain (modelli “pull” di Inventory Planning).
  • Illustrare le metodologie di analisi (check-up) delle scorte: matrici ABC incrociate.
  • Illustrare le metodologie e gli algoritmi per il calcolo delle scorte di sicurezza.
  • Illustrare le logiche di replenishment (modelli “push”, metodologia DRP) e di allocazione dei prodotti nella rete distributiva, per prodotti continuativi, prodotti di recente introduzione e prodotti a domanda sporadica.
  • Definire i passi di impostazione metodologica di un progetto di reengineering del sistema di gestione delle scorte / gestione dei rifornimenti di materiali.
  • Elaborare su fogli Excel le principali nozioni apprese per il controllo e la gestione delle scorte

 

 

Programma

 

Giorno 1

 

Gestione e pianificazione delle scorte

- Inquadramento dell’Inventory Planning nei sistemi di   reti aziendali logistico – produttive

- Ruolo delle scorte nei sistemi logistici

- Tipologie di scorte: di ciclo, di sicurezza, speculativa,  stagionale, etc

 

Costi associati alle scorte

- Voci di costo associate alle scorte e loro misurazione

- Costi di stockout, costi di mantenimento a scorta

- Esempi numerici di calcolo

 

Gestione delle scorte e livello di servizio

- Definizione di livello di servizio al cliente

- KPI per la misura del livello di servizio

- Ciclo attivo dell’ordine (da cliente a fornitore)

- Fonti di variabilità nella gestione delle scorte   (demand, supply)

 

Logiche collaborative VMI e CPFR

- Workflow dei sistemi VMI: Vendor Managed Inventory

- Workflow dei sistemi di pianificazione CPFR:  Collaborative Planning Forecasting & Replenishment

 

Indicatori di misura dell’efficienza delle logiche di Inventory Planning

- Calcolo della giacenza media

- Indice di rotazione delle scorte

- Grado di copertura delle scorte

- Analisi ABC scorte - fatturato

 

 Giorno 2

 Metodologie di gestione delle scorte (Replenishment Planning)

- Gestione a scorta (logica “pull”)

- Gestione a fabbisogno (logica “push”, DRP),   integrazione con il Sales Forecasting

- Metodi a punto fisso di riordino, a periodo fisso di riordino

- Calcolo del lotto economico di approvvigionamento

- Esempi numerici di calcolo su Excel

 

 Metodi di dimensionamento della scorta di sicurezza

-  Variabilità della domanda e della fornitura

-  Formule per il dimensionamento statico e dinamico

-  Dimensionamento del livello di servizio atteso

-  Esempio numerico di calcolo

 

 Metodi di Inventory Planning per articoli a domanda sporadica

-   Modello di Poisson

-   Esempio numerico di calcolo

 


Informazioni

  • Sede: Università Cattaneo LIUC, Corso Matteotti, 22 - Castellanza (VA) - orario 9 - 18
  • L’iscrizione si considererà perfezionata solo se verrà inviata copia del bonifico.
  • Per qualsiasi altra informazione, contattare la segreteria: tel. 0331-572.342 (Alda Acanfora) oppure inviare una mail a clog@liuc.it

 

Quota di partecipazione

  • Il costo di partecipazione ai due giorni di seminario è 780 euro + IVA.
  • La quota è comprensiva delle dispense del corso, del pranzo di lavoro e dei coffee break.
  • Nel caso di due o più partecipanti della stessa azienda, è previsto uno sconto del 30% sul secondo partecipante
  • Per le piccole-medie imprese (fatturato inferiore a 10 mln €) è previsto uno sconto del 20% nel caso di un partecipante

 

Aziende che hanno partecipato alle passate edizioni

 ACQUA MINERALE SAN BENEDETTO, ARISTON THERMO, ATM AZIENDA TRASPORTI MILANESI, BAULI S.P.A., BONDUELLE ITALIA, BREMBO, CALEFFI, CANDY HOOVER GROUP, CARLSBERG ITALIA, CERAMICHE CAESAR, CONAD SOC.COOP., ERIDANIA ITALIA, EXPO 2015 , FHP DI R. FREUDENBERG, GS SPA, GUCCI LOGISTICA , GUESS EUROPE, H3G, HUGO BOSS TICINO SA, ILLY CAFFE', INDUSTRIE COMETTO, INDUSTRIE ILPEA, IVECO, KONE INDUSTRIAL, LA TIPOGRAFICA VARESE, LECHLER, LINDT & SPRUNGLI, LUIGI LAVAZZA, MEC DIESEL, MSD ITALIA, MYLAN, OVAS TOYOTA MATERIAL HANDLING, PANARIAGROUP INDUSTRIE CERAMICHE, PARMALAT, PENNY MARKET ITALIA, PIRELLI TYRE, PRENATAL, ROCHE, ROVAGNATI, SACCHI, SALVATORE FERRAGAMO, SANPELLEGRINO, SCA HYGIENE PRODUCTS, SCAPA ITALIA, SIEMENS HEARING INSTRUMENTS, SIRAP GEMA, SOFIDEL, STAHL PALAZZOLO, TECNIPLAST, THUN, TREVI GROUP, TUO, URMET DOMUS, VIMAR.


 

18/05/2016 7.22.00
© Universitą Carlo Cattaneo - LIUC | C.so Matteotti, 22 - 21053 Castellanza (VA) | Tel. +39-0331-572.1 | Codice Fiscale e Partita IVA 02015300128 | E-mail: info@liuc.it