Logo LIUCLIUC Universitą Carlo Cattaneo
Corso Matteotti, 22 - 21053 Castellanza (VA)
Tel.+39-0331-5721 - info@liuc.it

Fast Forwarding Italy

I servizi offerti dagli spedizionieri sono di grande supporto alla presenza dell'industria nazionale nei mercati esteri. Infatti, oltre alle attività più strettamente connesse alle operazioni di logistica internazionale, gli spedizionieri offrono da sempre consulenza e formazione a favore degli addetti alle attività estere delle imprese manifatturiere e commerciali.

Per evidenziare il ruolo delle imprese di spedizione Fedespedi ha promosso questa ricerca denominata "Fast Forwarding Italy".

L'obiettivo consisteva nel realizzare un "Libro Bianco" per la categoria, in cui descrivere di chi sono gli spedizionieri, cosa fanno e come operano, e quale valore apportano all'economia nazionale.

La ricerca è stata realizzata anche attraverso un'indagine on-line in cui sono state coinvolte direttamente le aziende di spedizioni internazionali.

 


 

LE FASI DEL PROGETTO

 

FASE 1. L'interscambio commerciale dell'Italia con il mondo. Sono stati raccolti e analizzati i dati principali relativi all'interscambio tra l'Italia e i principali partner commerciali, per chiarire la rilevanza del commercio estero in termini di "valore", non solo per le imprese ma anche per lo Stato (es. versamenti IVA e accise).

FASE 2. Gli spedizionieri: chi sono e cosa fanno? L'analisi è proseguita con lo scopo di fare chiarezza sulla figura professionale dello spedizioniere, sulle sue diverse specializzazioni, sulla normativa di riferimento e sull'evoluzione del ruolo che ricopre. E' stata riportata una tassonomia, corredata da esempi di imprese attive in diversi settori. E' stata fornita una descrizione di come operano, attraverso quali competenze svolgono il loro lavoro di "orchestratori di flussi", con chi si interfacciano e come costruiscono un processo di importazione o esportazione. Attraverso interviste e un'indagine on-line, sono state analizzate le specializzazioni su scala geografica, per modalità di trasporto e gruppo merceologico.

FASE 3.Quale valore apporta il settore delle spedizioni internazionali? Per dimostrare il contributo degli spedizionieri all'economia nazionale, sono stati quantificati i volumi movimentati, il fatturato generato con relativo valore aggiunto e il contributo per le casse dello stato (es. IVA alle importazioni, assolvimento dei dazi, etc.). Sono stati inoltre valutati l'indotto generato e il "valore" che i servizi offerti portano ai loro clienti. A complemento dell'analisi sono state redatte alcune case history, ossia racconti tratti da casi di successo, descritte dagli stessi spedizionieri e dalle aziende loro clienti. E' stata infine elaborata una statistica sul numero, sulla localizzazione geografica e sulla dimensione delle imprese del settore.

Al termine della ricerca è stato redatto un report che sarà utilizzato per strutturare iniziative di comunicazione verso una pluralità di soggetti quali: istituzioni ed enti pubblici, associazioni imprenditoriali e organi di stampa, anche attraverso eventi pubblici.


 


ASSEMBLEA GENERALE FEDESPEDI 2015

 

Milano, 30 novembre 2015: Assemblea Generale Fedespedi

 

Convegno Fedespedi 0.jpg Convegno Fedespedi 3bis.jpg  Convegno Fedespedi Platea.jpg

 

Per scaricare la presentazione della ricerca: Fast Forwarding Italy (.PPT)

Per ricevere una copia del libro :  clog@liuc.it


IL GRUPPO DI RICERCA

 

Fabrizio Dallari | Direttore C-log | LIUC Università Cattaneo

Sergio Curi | Senior Advisor C-log 

Gianluca Merola | Junior Analyst | LIUC Università Cattaneo

Silvia Cattaneo | Junior Analyst | LIUC Università Cattaneo

13/12/2015 19.58.00
© Universitą Carlo Cattaneo - LIUC | C.so Matteotti, 22 - 21053 Castellanza (VA) | Tel. +39-0331-572.1 | Codice Fiscale e Partita IVA 02015300128 | E-mail: info@liuc.it