entra in LIUCMyLiucEnglish
Imprese di famiglia: il Barometro europeo di KPMG presentato in anteprima alla LIUC

Imprese di famiglia: il Barometro europeo di KPMG presentato in anteprima alla LIUC

Fiducia nel futuro, innovazione, guerra dei talenti, internazionalizzazione sono solo alcuni dei temi toccati nell’ottava edizione del Barometro delle imprese familiari europee, frutto della collaborazione tra European Family Businesses e KPMG, presentata in anteprima alla LIUC – Università Cattaneo in un incontro nato in collaborazione con l’Associazione Alumni e nell’ambito delle numerose attività sviluppate alla LIUC sul tema delle imprese di famiglia.

Basata su un sondaggio online che ha coinvolto oltre 1.600 imprese in 27 paesi europei, l’indagine rappresenta un importante spunto per approfondire lo stato di salute dell’economia europea: “Sul tema della fiducia – ha detto Silvia Rimoldi, Partner e Responsabile del Centro di Eccellenza Family Business di KPMG, insieme a Fabio Monti, Senior Manager del Centroregistriamo che purtroppo l’Italia è l’unico Paese in cui nessuno si è dichiarato molto fiducioso. Il 62% degli intervistati è arrivato a sbilanciarsi in questo senso sulle prospettive future della propria azienda nei prossimi 12 mesi. Più ottimisti sono gli irlandesi (91%), portoghesi (78%) e olandesi (67%)”.

Tra le principali preoccupazioni indicate rispetto alla propria attività, le imprese indicano la guerra dei talenti (53%). Subito dopo, la riduzione della profittabilità e i cambiamenti normativi.

In testa alla lista delle priorità per i prossimi 2 anni, invece, c’è l’innovazione (72%), con la formazione della propria forza lavoro e la diversificazione della propria attività. Il 37% dei partecipanti ha poi aumentato la propria presenza internazionale.

Con Massimo Ferrini Bronzoni (Director KPMG Advisory), un focus sulla pianificazione delle imprese familiari, in cui “rimane saldo il rapporto con le banche e il passaggio generazionale diventa spesso un evento di monetizzazione”.

Il nuovo Barometro è stata l’occasione per un confronto, moderato dal Rettore Federico Visconti, con due protagonisti del mondo delle imprese di famiglia, ossia l’imprenditrice Michela Conterno di Lati Spa e il consulente Johan Bode.

“La LIUC conduce un’intensa attività di ricerca sul Family Business Management e offre un percorso della laurea in Economia Aziendale sul tema – commenta il prof. Salvatore Sciascia, Professore Ordinario della Scuola di Economia e Management della LIUC ed esperto di family business, strategia e performance aziendali – con 4 insegnamenti specifici in lingua inglese. Indagini come quella presentata da KPMG non solo contribuiscono ad arricchire l’apprendimento dei nostri studenti attraverso nuovi stimoli ed evidenze aggiornate, ma consentono di guidare la definizione dei contenuti dei corsi previsti nell’ambito del suddetto percorso” .

NEWS eventi
“Un’economia in rallentamento, in cui l’incertezza genera sfiducia”: il Direttore della Sede di Milano della
NEWS orientamento
giovedì 6 febbraio 2020   Una giornata per scoprire la LIUC – Università Cattaneo e ascoltare dalla voce degli
NEWS eventi
Integrità accademica, tutela dell’originalità, nuovi metodi di formazione in via digitale sono stati tra i
NEWS eventi
giovedì 16 gennaio 2020 ore 14.15, Aula Bussolati   In prosecuzione del ciclo di incontri organizzato in
NEWS eventi
Secondo chi lo pratica da anni con passione e rigore, chiamarlo innovazione didattica sarebbe sbagliato e pure
NEWS ricerca
Come percepisci il livello di competitività delle nostre aziende rispetto alle imprese operanti nel resto del mondo?
NEWS ricerca
È a firma di Antonio Caggia (ricercatore della LIUC) insieme ad Andrea Piredda, l’articolo uscito su “Banca,
NEWS ricerca
Quale sarà l’impatto socio – economico del reattore sperimentale a fusione realizzato nell’ambito del progetto
NEWS ricerca
Il dott. Giorgio Beretta, Dottore di Ricerca in Discipline Manageriali, Finanziarie e Giuridiche per la Gestione
© UNIVERSITA' CARLO CATTANEO - LIUC | C.SO MATTEOTTI, 22 - 21053 CASTELLANZA (VA) CODICE FISCALE E PARTITA IVA 02015300128
CREDITS